A Daniel Negreanu il Main Event WSOP APAC 2013

A Daniel Negreanu il Main Event WSOP APAC 2013

Daniel Negreanu vince il Main Event delle WSOP APAC 2013 e si porta a casa una prima moneta che vale poco più di un milione di dollari. Una grande vittoria per il canadese che non centrava un braccialetto dal 2008. Runner Up del torneo l’ottimo Daniel Marton che nulla ha potuto in un Head’s up dominato dal canadese.

Un braccialetto che mancava dal 2008 e che dopo cinque anni torna nelle mani di uno dei giocatori più forti ed più importanti a livello mediatico. Una grandissima vittoria quella ottenuta da Daniel Negreanu al Main Event WSOP APAC 2013 che vale un quinto braccialetto in carriera e soprattutto la consacrazione in un Main Event che porta il brand delle World Series of Poker. E dire che ci era andato vicino all’Event 3 Mixed vinto poi da Phil Ivey, dove si era fermato soltanto al quarto posto per una ribalta avvenuta pochi giorni dopo.

Il Final Table Main Event WSOP APAC 2013

Ma al contrario di quello che si potrebbe pensare, per Daniel Negreanu, alias “Kid Poker”, la strada verso la vittoria al Main Event WSOP Asia Pacific 2013 non è stata per niente una passeggiata di salute. E per giungere alla conclusione di un final table che sembrava non finire mai ci sono volute 220 mani giocate e tantissime ore he sembravano non passare mai. Alla fine, però, è arrivato il tanto sognato braccialetto che il canadese non centrava da un bel po’, insieme ad una prima moneta che vale qualche centesimo in più di un milione di dollari.

Main Event WSOP Australia 2013: Daniel Marton runner Up

L’ultimo capitolo, l’Head’s Up decisivo, è durato poco più di un’ora e mezzo. Ma l’ottimo runner up Daniel Marton non ha potuto niente contro un avversario come Daniel Negranu che partiva con circa 11.000.000 di chips, praticamente 10 volte tante le sue. E quando uno come Kid Poker si presenta in questo modo le probabilità che riesca a scippare una vittoria si alzano notevolmente. E per un giocatore come l’australiano, che ha saputo dare filo da torcere agli avversari, non c’ è stato davvero niente da fare.

Main Event WSOP APAC 2013: la mano decisiva

Ed eccoci, allora, ai doveri della cronaca e alla mano decisiva di questo torneo: raise di Daniel Marton con Ap 7p per 125.000, Daniel Negreanu manda la vasca con 2p 2c e l’australiano chiama istantaneamente. E sotto un silenzio più che mai assordante un board bianco ha regalato la vittoria al canadese che ha centrato il suo quinto braccialetto. Una grande vittoria, dunque, per un giocatore che da un po’ di tempo a questa parte non raggiungeva una prima posizione in un torneo di spicco. Di seguito riportiamo la classifica:

Daniel Negreanu $1,038,825

Daniel Marton $637,911

Winfred Yu $423,225

George Tsatsis $284,715

Kahle Burns $201,994

Benjamin Spindler $146,205

Mikel Habb $107,730

Russell Thomas $82,721

Antonio Esfandiari $65,408

Jordan Westmorland $65,408