Poker Live Italia: parla Armando Iaccarino

Poker Live Italia parla Armando Iaccarino

Nonostante il periodo di forte crisi il Poker Live Italia è un argomento ancora di grande attualità. Tuttavia, a parlare in favore di una possibile regolamentazione ci ha pensato Armando Iaccarino, dirigente aams, che si è espresso in maniera favorevole verso l’attuazione di un progetto per il poker sportivo.

Nonostante la questione relativa alla regolamentazione del Poker Live Italia sia stata accantonata dalle ultime vicissitudini governative, l’argomento è ancora di grande attualità. E sono in molti a pensare che sia necessario risolvere una situazione che ormai è stata portata all’eccesso. Importantissimi segnali di apertura, però, sono giunti proprio nelle ultime da parte dell’amministrazione autonoma monopoli di stato (aams).

Poker Live Italia: il parere di Armando Iaccarino

A parlare, infatti, nel corso della tradizionale fiera Enada di Rimini, è stato Armando Iaccarino, dirigente dell'Ufficio apparecchi e congegni da divertimento e intrattenimento dell'AAMS. Dunque, nel corso della fiera Iaccarino ha parlato di tutto quello che l’amministrazione monopoli ha fatto in materia di gioco nell’ultimo periodo per restringere il campo dell’illegalità. E non ha mancato di sottolineare quanto sia nelle loro intenzioni portare avanti un progetto per il poker sportivo live.

La necessità di una regolamentazione

Un forte segnale di apertura, quindi, in un periodo in cui l’immagine del poker sportivo è stata molto spesso ridicolizzata dalla superficialità di alcuni media nazionali. Tuttavia, il dirigente aams non ha mancato di sottolineare quanto la decisione per il poker live Italia spetti alla politica. E anche se le recenti sentenze della Corte di Cassazione sono state favorevoli ai circoli, è necessaria una regolamentazione vera e propria per uscire dal campo dell’illegalità.

Quale futuro per i circoli in Italia

Per dirla in breve, allora, parliamo di un passo che spetta direttamente ai politici italiani in questo momento impegnati nel trovare una coalizione di governo. Del resto abbiamo già ampiamente sottolineato quanto la regolamentazione del poker live Italia possa essere utile alle casse dello Stato e quanto i circoli legali possano togliere alla malavita organizzata un mercato che rappresenta per lei una buona entrata.