A Lepore il WPT National Series Venezia 2013

Gabriele

Un inarrestabile Gabriele Lepore ha appena fatto suo anche il titolo di campione del WPT National Series Venezia 2013! Il pro di Sisal Poker ha conquistato il suo 3° importante podio in soli 4 mesi.

Gabriele "Galb" Lepore: terza vittoria a Venezia!

Con questo trionfo, il professionista azzurro che ieri iniziava il Final Table al 2° posto del chipcount, è entrato nella storia delle grandi imprese dei players nostrani. Gabriele Lepore infatti, si è portato a casa il titolo di campione e 92.000€ di premio dopo aver compiuto due recenti imprese simili, proprio ad altri prestigiosi tavoli verdi della città lagunare.

Era l’11 dicembre 2012 quando Gabriele "Galb" Lepore vinceva ben 104.000€ a La Notte del PokerClub, precedendo la sua vittoria della terza ed ultima tappa Snai Poker Cup 2012, che gli sarebbe valsa altri 30.000€. Sommando queste due vittorie a quella di ieri sera al WPT National Series Venezia 2013, il ragazzo ha guadagnato 226.000€ in meno di 4 mesi!

Il chipleader Alessandro Sarro out al 4° posto per mano di Lepore

Gabriele Lepore era senza dubbio tra i più quotati alla vittoria, proprio come Alessandro Sarro che iniziava il tavolo finale WPT National Series Venezia 2013 da chipleader. Anche durante la giornata di gioco i due hanno dominato la scena, ed in molti si sarebbero attesi un heads up proprio tra loro per contendersi la vittoria. Invece con un colpo di scena, i due si sono scontrati molto prima della conclusione, e Sarro si è dovuto accontentare del 4° posto. La mano in questione ha visto il raise di Sarro con J J, che incontrava A A di Gabriele "Galb" Lepore il quale coglieva l’occasione per 3bettare e poi portare all’All In il suo avversario. Niente J sul board e Sarro è uscito 4° per 30.000€, lasciando i suoi 2,2 milioni di chips a Lepore. Prima di Sarro, il torneo aveva visto gli out di Massimo Di Cicco 8° per 11.325€, Andrea Prospitti 7° per 14.500€, Salvatore Pugliese 6° per 18.500€ ed Andrea Nava 5° per 23.900€.

Cecilia Cocchi, runner up al WPT National Series Venezia 2013

Il torneo prima di arrivare all’Heads Up, è passato per l’eliminazione di Alexander Lakhov, 3° per 42.000€, che ha lasciato il tavolo ai due finalisti: Gabriele Lepore e la giocatrice bolognese Cecilia Cocchi. Il testa a testa partiva con 2,61 milioni di chips di Cocchi, che dovevano contrastare i 4,55 milioni del pro di Sisal Poker. Poco tempo per arrivare all’epilogo senza deal, ed appena 20 minuti dopo l’inizio dell’Heads Up accadeva questo: i 9 9 di Cecilia le facevano mettere tutte le sue chips nel piatto, e Gabriele "Galb" Lepore con K K chiamava vincendo poi sulla sua ultima avversaria! Complimenti davvero a Lepore in grado di compiere un’impresa storica per il poker live azzurro, e di dimostrare ancora una volta quanto le sue qualità di player sono fuori dal comune.

Ecco il riepilogo alla conclusione del 3° torneo vinto da Gabriele Lepore

1. Gabriele Lepore 92.000€
2. Cecilia Cocchi 64.000€
3. Alexander Lakhov 42.000€
4. Alessandro Sarro 30.000€
5. Andrea Nava 23.900€
6. Salvatore Pugliese 18.500€
7. Andrea Prospitti 14.500€
8. Massimo Di Cicco 11.325€