L’EPT Londra 2013 ha preso il via con 12 azzurri

EPT Londra 2013 al via con Luca Pagano

Al Grosvenor Victoria Casino della capitale britannica, è iniziato ieri pomeriggio l’EPT Londra 2013 che ha visto un field pieno di campioni come il chipleader Marc-Andre Ladouceur. Tra i molti iscritti c’erano anche 12 italiani tra cui Luca Pagano.

EPT Londra 2013: al via il Day 1 A con 236 giocatori

Alle 12:00 di ieri, ha preso il via il 6° appuntamento della stagione 9 dell’European Poker Tour (EPT) di PokerStars. Questa volta i players si sono dati appuntamento a Londra per il torneo da 5.250£ di buy-in, e si sono registrati ben 236 iscritti solo nel Day 1 A, mentre oggi per il Day 1 B questo numero è destinato ad essere superato. Il Main Event EPT Londra 2013 è iniziato infatti alla grande con un gran numero di “big” del poker che hanno fatto sentire la loro presenza, proprio come il chipleader di giornata, il giocatore franco-canadese Marc-Andre Ladouceur.

L’Italia si è presentata con 12 players tra cui Luca Pagano

La “squadra” azzurra contava 12 iscritti al Day 1 A EPT Londra 2013, tra cui il Team pro di PokerStars.it Luca Pagano, che ha passato il turno per il Day 2 di domani con un 97° posto nel chipcount provvisorio e 30.600 chips. Insieme a lui torneranno in gioco altri 4 dei nostri quali Davide Suriano 6° con 130.300 chips, Mario Adinolfi 89° con 35.900 chips, Piero Guido 100° con 29.600 chips e Peppino Finocchi 107° con 24.600 chips.

Per 5 che hanno passato il turno, altri 7 sono stati dichiari “out”. Esattamente sono entrati e usciti di scena nello stesso giorno (ieri), Alessio Bassanelli, Juri Mereu, Alfonso Illiano, Marco Sposito, Gianluca Mattia, Antonio Greieco e Nicola Grieco.

Il chipleader del Day 1 A Marc-Andre Ladouceur

Dei 131 players che hanno superato la giornata, oltre al nome di Marc-Andre Ladouceur già ben noto in questo settore, vi erano molti big internazionali. Tra coloro che ritroveremo in gioco al Day 2, va senza dubbio segnalata la presenza di Antonio Matias vincitore dell'EPT di Vilamoura ora 3°, poi Stewe O’Dwyer che ha chiuso 12°, Annette Obrestadt al 20° posto, Theo Jorgensen 38°, Liv Boerre 55a, Vanessa Selbst 56a, Roberto Romanello 81°, Johnny Lodden 94°e Jonathan Duhamel 113°. In cima a questo field di campioni, con uno stack di 163.500 chips, ripartirà domani Marc-Andre Ladouceur con l’intento di continuare a primeggiare.

La “Top Ten” del Day 1 A EPT Londra 2013: oggi il Day 1 B

Vediamo allora il chipcount del Day 1 A Main Event EPT Londra 2013, dove si nota subito che il 1° italiano nella classifica provvisoria è Davide Suriano, 6° con 130.800 chips. Ricordiamo che oggi l’European Poker Tour di PokerStars proseguirà con il Day 1 B dove si attendono molti altri campioni. I superstiti di oggi e quelli di ieri, formeranno il field per il Day 2 di domani. Ecco dunque l’epilogo delle prime 10 posizioni del Day 1 A:

1° Marc-Andre Ladouceur 163.500 chips
2° Adria Balaguer 160.300 chips
3° Antoine Labat 150.000 chips
4° Antonio Matias 141.000 chips
5° Timothy Davie 136.800 chips
6° Davide Suriano 130.800 chips
7° Seun Oluwole 127.900 chips
8° Steve O'Dwyer 127.500 chips
9° Ramey Shaio 121.700 chips
10° Michel Dattani 119.000 chips