Illinois: poker online scaccia crisi?

Illinois: poker online scaccia crisi

Il Senato dell’Illinois approva il gioco online ed il poker online. I ricavi saranno interamente dedicati all’istruzione che ha subito un taglio di 400.000 dollari. Licenze a 250.000 dollari, slot negli aeroporti, un casino a Chicago ed alcune linee guida volte ad evitare l’infiltrazione mafiosa in questo nuovo mercato.

Qualsiasi aumento che proverrà dai ricavi del gioco di quest’anno dovrebbe essere dedicato all’istruzione”. Queste le parole del Governatore dell’Illinois, Pat Quinn, che in precedenza aveva posto il veto sul gioco online, poker online compreso, almeno un paio di volte. Ora, però, dopo il taglio di 400 milioni di dollari all’istruzione, la musica sembra cambiata e il Governatore dello stato sembra aver fatto marcia indietro.

Licenze a 250.000 dollari

Dunque, un disegno di legge ad ampio respiro che permetterà sicuramente lo sviluppo del poker online insieme alla nascita di un casino a Chicago, slot machine negli aeroporti e corse di cavalli in tutto lo stato. Gli operatori per ottenere una licenza ella durata quinquennale dovranno, però, sborsare di tasca loro 250.000 dollari, mentre sarà necessario un deposito di 20 milioni da utilizzare come riserva. Per quanto riguarda la tassazione del poker online, invece, sarà del 7,5% per i primi 200 milioni e del 15% in seguito.

Una situazione simile a quella del New Jersey

Dunque, una situazione quella del poker online nell’Illinois molto simile a quella che si è generata in New Jersey, dove il governatore Chris Christie aveva posto il veto sul gioco online per ben due volte fino ad accettarne, poi, la regolamentazione definitiva. In questo caso, però, stando alle dichiarazioni di Pat Quinn, il gioco d’azzardo online servirà a tappare un buco che si è venuto a creare nell’istruzione. In altre parole dopo l’approvazione del gioco online in Nevada, Delaware e New Jersey sta arrivando anche l’Illinois.

Alcune linee guida

Dunque, un cambio di tendenza in uno stato in cui il poker online sembrava non potesse avere nessuna possibilità. A tal proposito, però, i legislatori hanno promesso di inserire nel programma che riguarda l’espansione del gioco d’azzardo online, delle linee guida volte ad evitare qualsiasi tipo di infiltrazione mafiosa nell’Illinois. E negli Stati Uniti prosegue la reazione a catena sul poker online.