ReMida Deep 2013: Dragan Zaric fa il bis!

Dragan Zaric fa il bis al ReMida Deep

Il giocatore di poker sloveno Dragan Zaric si è aggiudicato ieri sera il torneo ReMida Deep, entrando nella storia di questo evento perché si è trattato di un “bis”. Era la prima tappa ReMida 2013, disputatasi a Nova Gorica.

Successo per la prima tappa ReMida Deep 2013

Il 7 febbraio alle 15:00 il Casinò Perla ha dato il via alla prima tappa del ReMida Deep 2013, manifestazione organizzata dalla Shark Bay Poker Events, che anche tutto il 2012 ha richiamato molti players in Slovenia con i suoi “Shark Bay” e campionati ReMida. Questa volta al Main Event da 330€ di buy-in, organizzato con stack da 60.000 chips e livelli di gioco da 40/60 minuti, hanno partecipato ben 427 iscritti. Un numero decisamente altro rispetto alle previsioni dell’organizzazione, che aveva fissato a 350 il cap.

Main Event: Dragan Zaric vince ed entra nella storia del ReMida

A conquistare il Main Event ReMida Deep 2013 dopo tre lunghe giornate di gioco, è stato il player sloveno Dragan Zaric. Zaric ha superato il numeroso field, battuto il suo runner-up Andrea Iocco, e compiuto così un’impresa che lo ha fatto entrare di diritto nella storia di questo evento! Proprio lui, a gennaio 2012, conquistò anche il podio della prima tappa Main Event ReMida Deep 2012. Il giocatore di poker sloveno ha fatto dunque il “bis” in un evento sempre più apprezzato e frequentato dai players. Questa volta il titolo di campione non è andato quindi ad un italiano, come fu invece a maggio dello scorso anno, quando Fabio Mauro vinse il 3° ReMida Challenge 2012.

Vediamo comunque i nomi dei giocatori che hanno conquistato il Final Table Main Event ReMida Deep 2013, e i loro piazzamenti definitivi:

1. Dragan Zaric
2. Andrea Iocco
3. Alessandro Faggion
4. Thomas Ferrari
5. Alen Keser
6. Marcello Montagner
7. Stefano Moi
8. Jan Zupec

Il Knock Out a Stefano Cardinale, il Last Chance a Manuele Fossati

In programma oltre al Main Event, il ReMida Deep 2013 prevedeva anche il Side Event Knock Out da 120€+50€+30€ di buy-in. Ad aggiudicarselo è stato il player Stefano Cardinale che ha avuto la meglio sul field di 54 partecipanti, che si sono affrontati in due giornate di gioco. Il suo runner-up è stato invece Salvatore Lorello, mentre la terza posizione è andata a Lorenzo Amato.

Manuele Fossati è invece il nome corrispondente al campione del torneo Last Chance da 150€ di buy-in, che ha registrato 77 iscritti. Fossati ha disputato il testa a testa contro Mario Cacciato arrivato dunque 2°, e il 3° gradino del podio è andato a Mario Cacciato.

Irene Baroni fa suo il Side Event Unreal del ReMida Deep 2013

Nome ben noto quello di chi di è portato a casa il 1° premio del Side Event Unreal del ReMida Deep 2013. Si tratta infatti di Irene Baroni, ex campionessa di bridge ed ex pro di GDpoker specialista di cash game live, che ha superato il field di 235 iscritti al Side Event della manifestazione di Nova Gorica. Già chipleader allo start del Final Table, Irene Baroni ha battuto Tiziano Mosca all’Heads Up e si è portata a casa il titolo.