PokerStars.it: fuori Bonavena e Martinez

Bonavena e Martinez non sono più nel Team Pro di PokerStars.it

“Anno nuovo vita nuova”: il famoso detto che in questi giorni è più usato che mai, rispecchia bene le prospettive di 2 grandi pro del poker online e live. Salvatore Bonavena e Massimiliano Martinez guardano avanti dopo il mancato rinnovo del contratto con PokerStars.it.

Massimiliano “Visdiabuli” Martinez: niente sponsorizzazione

Tra i tanti contratti di sponsorizzazione che si chiudevano il 31 dicembre, c’erano anche quelli di PokerStars.it con Massimiliano Martinez e Salvatore Bonavena. Iniziamo col parlare di Martinez, giocatore classe 1986 che ha sempre dimostrato grandi doti nell’online ed anche nel live. La room dalla picca rossa ha deciso di non rinnovare il suo contratto per l’anno entrante e l’ha “mandato a casa”. Con dispiacere hanno appreso la notizia i tanti fan che oltre a non trovare più Massimiliano “Visdiabuli” Martinez nei profili del Team Pro di PokerStars.it, hanno letto la notizia sui social network dal giocatore stesso e dalla sua fidanzata, la bella pro di GD Poker Carla Solinas.

Martinez ieri ha scritto su Facebook: “Da oggi, come si può anche notare sul sito di PokerStars.it, non faccio più parte del Team Pro. Ho ricevuto la notizia qualche giorno fa, in cui mi avvisavano come da parte loro non avessero intenzione di rinnovare il mio contratto e non mi veniva proposta alcuna offerta. Mi sarebbe piaciuto affrontare un percorso più lungo, ma è andata così. Da oggi si ritorna a fare quello che facevo fino a 9 mesi fa... tutto a caso.”

Carla Solinas non si spiega il motivo, i fan dicono la loro

Dispiaciuta anche la Solinas, che dal canto suo, sempre su Facebook, ha fatto sapere: “Non sono un manager, non so nulla di marketing.. Ma conosco molto bene e so quanto valore ha Massimiliano Martinez. Lo so io (che magari son di parte), lo sanno i nostri amici più cari, ne conosciamo pregi e difetti.. Sappiamo bene quale talento ci sia in lui... Io personalmente non vedo una sola buona ragione per escludere un player come lui dal Team Pro di PokerStars.it, ne per budget o altro.. Sono molto triste per questa scelta, non so esattamente cosa pensarne, o forse si... L'unica cosa che so è che andrà avanti anche senza toppa dandoci la prova di quanto è grande.”

A commentare la notizia sono arrivati tantissimi fan di Martinez ed anche il suo collega Alessandro Pastura. Quest’ultimo ha fatto notare che non c’è più neanche Salvatore Bonavena sul portale di PokerStars.it, ed ha incoraggiato Martinez dicendogli: “Max mi spiace, chiusa una porta si apre un portone”. Un ultimo commento che ci sembra interessante, è quello di un fun che fa notare un particolare non da poco: “ricordiamoci che hanno tagliato Candio anni fà....poi si sono mangiati le mani qualche anno dopo...(vedi WSOP)..che sia di buon auspicio.” Tra le varie voci di corridoio, si mormora inoltre che PokerStars.it potrebbe aprire invece le sue porte a Rocco Palumbo… ma questo è tutto da vedere.

Anche Salvatore Bonavena “out” dal Team Pro PokerStars.it

Niente contratto rinnovato neanche per “Mr EPT”: mistero sulle sorti di Salvatore Bonavena che a differenza del suo collega Massimiliano “Visdiabuli” Martinez, non ha comunicato niente ai suoi fan nei social network, ma altrettanto non ha rinnovato il suo contratto con PokerStars.it. Nonostante il suo “silenzio stampa”, in molti hanno affollato la sua bacheca di Facebook per chiedergli spiegazioni. Cosa si cela dietro il suo “divorzio” da PokerStars.it? Stiamo parlando di un giocatore che nel 2012 ha portato a casa buoni risultati: tra le sue ultime performance ricordiamo il 2° posto all’IPT Nova Gorica di novembre (per 95.000€), ed il 3° posto ad un evento WSOP di settembre scorso (per oltre 57.000€). Che sia stato forse il campione calabrese a non voler più il sigillo di PokerStars.it, ma stia guardando nuovi orizzonti? Salvatore Bonavena è uno dei nostri players più rappresentativi e non faticherà ad aprirsi nuove strade, rimane solo da spettare per vedere se e quando lo ritroveremo ai tavoli verdi con un’altra sponsorizzazione. Vi terremo aggiornati!