Ad Andrew Robl il Challenge Aussie Millions 2013

Ad Andrew Robl il Challenge Aussie Millions 2013

Grande vittoria per Andrew Robl che vince la prima moneta da un milione di dollari al Challenge 100.000$ Aussie Millions 2013. Il player statunitense ha la meglio su un field composto da 22 giocatori fra cui spiccano alcuni dei più grandi nomi del panorama pokeristico internazionale.

E’ cominciato proprio ieri il Main Event Aussie Millions 2013. E se i riflettori sono già puntati sull’evento principale che si sta svolgendo presso il Casino Crown di Melbourne, anche il Challenge 100.000$ australiani non ha mancato di regalare delle forti emozioni. A vincere la prima moneta pari ad un milione è stato Andrew Robl, che ha superato un field composto da 22 giocatori, fra i quali spiccano alcuni dei nomi più importanti a livello internazionale.

Per lo statunitense la prima grande vittoria

Per il giovane player statunitense si tratta della prima importante vittoria, anche se in precedenza ha raggiunto degli ottimi piazzamenti in the money. Prima del successo nell’Aussie Millions 2013, infatti, ricordiamo il terzo posto nell’EPT di Londra nell’High Roller: un torneo che ha fruttato ad Andrew Robl più di 300.000 dollari, il secondo posto al WPT Championship da 10.000 con un premio da 509.000 dollari ed un altro secondo posto al super high roller del WPT Championship di Las Vegas con una vincita di 800.000 dollari.

I giocatori a premio nel Challenge 100.000$

Insomma, ad Andrew Robl, che in carriera ha vinto più di 3,5 milioni di dollari nei tornei live, mancava soltanto una vittoria importante che è arrivata proprio nell’High Roller dell’Aussie Millions 2013. Un ottimo risultato per questo giocatore di cash game high stakes che in Head’s Up ha superato Igor Kurganov che si porta a casa ben 610.000 dollari australiani. Terzo classificato è stato, invece, Masaaki Kagawa (320.000) e quarto Dan Shak (237.000).

I player partecipanti

Gli altri player che hanno partecipato al Challenge 100.000$ dell’Aussie Millions 2013 rimangono, invece, a bocca asciutta. Fra questi Gus Hansen, Vanessa Selbst, vincitrice dell’High Roller PCA 2013, Sam Trickett, Patrik Antonius, Jason Mercier a tanti altri di indubbia fama. Dunque, considerato il field davvero una grande vittoria per Andrew Robl che dopo aver sfiorato il primo posto per tante volte riesce ad ottenere davvero un’importante vittoria in carriera.