EPT Praga 2012: Marco Leonzio da solo al Day 5

Main Event EPT Praga 2012: in 21 players al Day 5

Si avvicina il momento cruciale del Main Event EPT Praga 2012, il momento della formazione del Final Table che poi vedrà eleggere il campione da 835.000€. Adesso sono rimasti solamente 21 players, tra cui un unico superstite azzurro.

Oggi il Day 5 dell’EPT Praga 2012

Alle 12:00 di questo pomeriggio, prenderà il via il Day 5 della tappa in corso dell’European Poker Tour (EPT) che ha segnato record, e portato avanti speranze azzurre almeno fino a ieri. La giornata di gioco di oggi, non vedrà più in gara infatti un filed numeroso di nostri connazionali, ma punterà solo su Marco Leonzio, unico superstite italiano che prosegue l’EPT Praga 2012 insieme ad altri 20 players.

Marco Leonzio unico azzurro alla ricerca del Final Table EPT Praga

Oggi è il fatidico giorno che vedrà procedere i tavoli verdi EPT Praga 2012 ad oltranza, finchè non saranno rimasti solo i finalisti che occuperanno le ricercate sedie del Final Table televisivo. Oltre ad avere un payout decisamente altro, questo Final Table sarà riperso dall’occhio delle telecamere che poi trasmetteranno in tv i momenti più emozionanti della finalissima. Per far sperare l’Italia di veder un connazionale all’opera c’è Marco Leonzio che, come anticipato sopra, è l’unico azzurro in gara. Leonzio non è però purtroppo tra i primi posti del chipcount, ma ha chiuso al 19° posto con 416.000 chips.

Buon risultato per Giovanne, Nastasi, Donnini e Tau: ITM ma out

Dei 5 italiani che iniziavano il Day 4 del Main Event EPT Praga 2012, ben 4 si sono fermati anche se tutti hanno portato a casa un premio. Ecco il payout degli azzurri usciti di scena ieri:

Enrico Tau è uscito 24° per 25.000€
Danilo Donnini è uscito 28° per 21.000€
Eros Nastasi è uscito 39° per 18.000€
Luca Giovanne è uscito 53° per 15.000€

Ben Warrington chipleader del Day 4 EPT Praga 2012

A chiudere il Day 4 in testa ai 21 reduci dei 55 iniziali, è stato il player Ben Warrington che è arrivato a quota 2.618.000 chips. Tra le prime posizioni del chipcount, segnaliamo anche Ramzi jelassi che è 3° con 1.975.000 chips. Ecco il chipcount della “Top Tne” dei 21 players left:

1 Ben Warrington 2.618,000
2 David Boyaciyan 2.469,000
3 Ramzi Jelassi 1.975,000
4 Sergio Aido Espina 1.792,000
5 Andreas Berggren 1.619,000
6 Mariusz Klosinski 1.524,000
7 Sotirios Koutoupas 1.450,000
8 Aleh Plauski 1.450,000
9 Diego Gomez Gonzalez 1.433,000
10 Mads Amot 1.250,000