EPT Praga 2012 Day 5: out Marco Leonzio

EPT Praga 2012 Day 5: out Marco Leonzio

Marco Leonzio esce dall’EPT Praga 2012 in quattordicesima posizione portandosi a casa un premio di 34.000 euro. E il sogno di vedere il secondo azzurro vincere una tappa del prestigioso torneo si spegne qui. A poche ore dall’inizio del final table Ramzi Jelassi è il chip leader.

Si è spento ieri il sogno di vedere il secondo azzurro sollevare la picca al cielo in una tappa dello Europan Poker Tour. Marco Leonzio, infatti, che aveva superato il Day 4 da short satck viene eliminato in 14esima posizione. Sicuramente un ottimo risultato per l’azzurro che aveva cominciato al Day 5 con poco più di 400.000 chips che riesce a rimanere aggrappato al torneo fino a quando non si scontra con la coppia di JJ dell’avversario Sotirios Koutoupas e con un board inesorabile.

Leonzio out 14esimo dall’EPT Praga 2012

I due infatti vanno all in dopo un flop che recita J 4 5, ma l’azione di Marco Leonzio si rivela purtroppo intempestiva perché il suo KQ non può niente contro il set dell’avversario. Giusto il turn regala qualche scampolo di speranza con un T, ma un inesorabile 8 al River determina l’uscita dell’azzurro che deve accontentarsi della quattordicesima posizione e di un premio di 34.000 euro. Niente male davvero, ma se confrontato con quelli del final table un po’ di rammarico c’è.

Ramzi Jelassi chip leader

Per Marco Leonzio si tratta del 9 piazzamento in una tappa dello European Poker Tour, forse una magra consolazione per i nostri colori, visto che l’unico italiano ad aver alzato la prestigiosa picca al cielo è stato Salvatore Bonavena proprio all’EPT di Praga nel lontano 2008. Dunque, purtroppo non ci sarà nessun azzurro in uno spettacolare final table che vede Ramzi Jelassi partire da chip leader con uno stack di 5.675.000.

Il final table dell’EPT Praga 2012

Per quanto riguarda il resto del chip count, invece, in seconda e terza posizione abbiamo Aleh Plauski (4.705.000) e David Boyaciyan (4.635.000), non molto lontani dal chip leader. Gli altri partecipanti al final table di questo spettacolare EPT Praga 2012 sono, invece, Sotirios Koutouplas (3.775.000) Ben Warrington (2.200.000), Sergey Kuzminskiy (1.850.000), Marc Herm (1.700.000) e lo short stack del tavolo Diego Gomez (1.380.000).