E’ iniziata la Snai Poker Cup 2012 tappa Venezia

Snai Poker Cup 2012 in corso a Venezia

Nonostante il mal tempo e l’acqua alta a Venezia, il Casinò della bella città lagunare è riuscito ad ospitare il Day 1 A della tappa prevista a novembre della Snai Poker Cup 2012. Giovanni Chiofalo si è imposto come chipleader sui 141 iscritti.

Day 1 A Snai Poker Cup 2012: giocati 10 livelli

La giornata di apertura del Main Event Snai Poker Cup 2012 Venezia ha registrato 141 giocatori di poker che hanno pagato il buy-in da 500€. Il field si è ridotto drasticamente, tanto che a fine giornata dopo 10 livelli di gioco da 50 minuti l’uno, si contavano solamente 41 superstiti. A primeggiare su tutti vi era Giovanni Chiofalo, 1° con uno stack di 315.000 chips. Come vi avevamo descritto nel programma completo della Snai Poker Cup 2012, il Main Event prosegue oggi con il Day 1 B.

Tra i players arrivati anche il vincitore del WPT Venezia 2011

Molti i giocatori noti arrivati ai tavoli verdi sin da questo primo giorno. Tra loro va segnalata la presenza di Edoardo Alescio, il campione del WPT Venezia 2011 che si portò a casa il 1° premio da 175.000€. Purtroppo però, Alescio non è riuscito a superare il Day 1 A del Main Event Snai Poker Cup 2012, e risulta ormai fuori.

Out anche il pro del Team di Snai Riccardo Lacchinelli, il giornalista Mario Adinolfi, poi Francesco Nguyen e Luca Falaschi: ricordiamo che questo torneo prevede il re-entry e che quindi potrebbero tornare di nuovo in gara oggi.

Giovanni Chiofalo chipleader del Day 1 A: la “ Top Ten”

A differenza dei players sopra nominati, il Main Event Snai Poker Cup 2012 è iniziato bene per il chipleader Giovanni Chiofalo, che oltre ad esser rimasto in corsa ha chiuso la giornata con 315.000 chips, ed al 1° posto assoluto. Chiofalo tornerà domani, nel Day 2, a difendere la sua posizione.

Vediamo adesso la “Top Ten” del Day 1 A Snai Poker Cup 2012:

1° Giovanni Chiofalo con 315.000 chips,
2° Massimo Rossi con 236.500 chips,
3° Denis Agostini con 236.500 chips,
4° Dario Cattaneo con 225.000 chips,
5° Marco Mazzanti con 205.400 chips,
6° Nicola Todesco con 194.500 chips,
7° Navid Hakimian con 189.600 chips,
8° Fabio Ferrari con 163.200 chips,
9° Massimiliano Panico con 162.400 chips,
10° Brunello Carlo con 156.600 chips.