PCL Italia 2012 Saint Vincent: vince Stefano Mura

PCL Italia 2012: Stefano Mura trionfa a Saint Vincent

E’ terminata la terza tappa della Poker Champions League 2012: ad aggiudicarsela è stato il chipleader iniziale Stefano Mura che si è portato a casa 22.500€. Rocco Palumbo si è fermato 4°.

PCL Italia 2012: il Final Table televisivo da 8 players

Ad iniziare ieri l’ultimo giorno di gioco della Poker Champions League 2012 di Saint Vincent, vi erano solo 10 players reduci di un field che aveva superato i 100 iscritti. Di questi giocatori, tutti ITM ormai, però solo 8 sarebbero approdati al Final Table televisivo che era lì pronto ad attenderli. Così il torneo è ripartito dal 16° livello di gioco e con l’adrenalina dei players che lottavano per conquistare una delle ambite sedie da finalista: a non riuscire in questo intento, sono stati Fabio Satolli out 10° per 2.390€, e Antonio Venneri 9° classificato a questa tappa della PCL Italia 2012, per 2.800€ di premio. Hanno invece “passato il turno” Mauro Cuna, Domenico Tota, Pasquale Mancini, Massimiliano Starace, Rocco Palumbo, Umberto Conte, Francesco Nicolosi e Stefano Mura.

Poker Champions League 2012: Rocco Palumbo 4° per 7.000€

Uno dei protagonisti assoluti di questa PCL Italia 2012 è stato senza dubbio il Pro di Winga Poker Rocco Palumbo: erano in molti a tifare per questo campione che avrebbe meritato ben oltre il 4° posto della Poker Champions League 2012 di Saint Vincent, e che invece si è dovuto accontentare proprio di questa posizione. Dopo l’uscita di Mauro Cuna (8° per 3.500€), “RoccoGe” è stato infatti l’artefice delle eliminazioni di Domenico Tota (7° per 4.000€) e Pasquale Mancini (6° per 4.500€). Anche il 5° player out ha subìto l’influenza degli scontri con Palumbo: Massimiliano Starace ha perso gran parte delle sue chips contro il campione azzurro delle WSOP 2012, uscendo poi al 5° posto da 5.000€ ma contro un altro avversario.

Da questo momento in poi le sorti di questa PCL Italia 2012 per Rocco Palumbo sono cambiate inesorabilmente: il genovese non ha avuto molte mani buone per giocare, e la sua grande pila di chips ha iniziato a scendere, fin quando non gli è stata del tutto tolta da Stefano Mura forte di una coppia di Assi. In questo modo è arrivato il 4° scalino della Poker Champions League 2012 di Saint Vincent per Rocco Palumbo, che si è aggiudicato 7.000€. Il Pro ha commentato così su Facebook la sua uscita di scena: “No ma si e fatta una bella figura a sto final table.... :/ gg 4th per 7k”.

Stefano Mura inarrestabile: a lui la terza tappa PCL Italia 2012

Stefano Mura ha giocato un ottimo poker ed ha sempre fatto crescere il suo stack. Anche il 3° classificato della Poker Champions League 2012 di Saint Vincent è infatti uscito per mano sua: si tratta di Umberto Conte, player che ha lasciato la scena all’Heads Up, ed è tornato a casa con il 3° posto da 9.000€.

Il testa a testa finale si è svolto tra Francesco Nicolosi e Stefano Mura: il futuro campione PCL Italia 2012 partiva in netto vantaggio grazie ad uno stack tre volte superiore a quello del suo ultimo avversario, e non impiegava molto tempo ad eliminare anche Nicolosi. Stefano Mura ha così trionfato aggiudicandosi 1° posto e 22.500€, mentre a Francesco Nicolosi sono andati 14.000€ del 2° posto. Complimenti a Mura, 43enne arrivato a Saint Vincet da Cuminana (provincia di Torino) ed aggiudicatosi il torneo!