WSOPE 2012: Salvatore Bonavena 3° all’Ev.2

Salvatore Bonavena conquista il 3° posto dell’Ev.2 WSOPE Cannes 2012

Ieri pomeriggio Bonavena ha conquistato un posto per il tavolo finale televisivo del No Limit Hold’em da 1.100€ di buy-in delle WSOPE Cannes 2012.

Final Table Ev.#2 per Salvatore Bonavena: 3° posto da 57.079€

Il professionista del Team Pro di PokerStars.it iniziava la giornata con altri 14 players, ed approdava poi al Final Table formato da 9 superstiti. Fino all’ultimo Salvatore Bonavena ha fatto sperare di veder tornare in Italia con lui il prestigioso braccialetto, ma il sogno è svanito quando è stato eliminato da Antonio Esfandiari. Questa la mano determinante per il nostro player: Bonavena con in mano A J pusha sull’apertura di Esfandiari che con 6 6 chiama. Il board regala emozioni: prima un J ma poi un 6! Salvatore Bonavena è quindi out al 3° posto del torneo, per 57.079€.

Antonio Esfandiari vince il braccialetto Ev.#2 WSOPE Cannes 2012

Alla conclusione dei 4 giorni che hanno visto competere ben 626 players per l’Ev.#2 WSOPE Cannes 2012, è stato il noto professionista USA Antonio Esfandiari a portarsi a casa il braccialetto. Suo ultimo avversario è stato il francese Remi Bollengier che si è dovuto accontentare del 2° posto da 78.059€ dopo un acceso Heads Up. Esfandiari arriva così a collezionare ben 4 braccialetti, e con quest’ultimo si aggiudica anche la ricca prima moneta da 126.207€.

Final Table Ev.#3 con Michael Mizrachi, Joe Hachem e Jason Mercier

E’ stato formato intanto il Final Table del Pot Limit Omaha da 5.300€ di buy-in, ossia dell’Ev.#3 WSOPE Cannes 2012. A differenza del precedente torneo dove l’Italia si era fatta sentire con la presenza di Salvatore Bonavena, qui gli azzurri erano già tutti usciti dopo il Day 1. Tra i 25 superstiti che iniziavano ieri il Day 2 vi era anche Vanessa Selbst che però non conquistava un posto per il Final Table da 9 players. La Selbst usciva al 12° posto per 9.929€ di premio. Tutt’altra storia invece per altri grandi professionisti che competeranno oggi per il podio da 142.590€ con relativo braccialetto delle WSOPE Cannes 2012. Ci riferiamo a Michael Mizrachi che è 3° nel chipcount con 211.500 chips, a Joe Hachem che è 5° con 148.000 chips, ed a Jason Mercier che è 8° ed a quota 75.500 chips. Chipleader del Final Table è invece il francese Roger Hairabedian che detiene 335.000 chips.

Al via l'Ev.#4 WSOPE Cannes 2012

In 141 hanno preso parte all’Evento #4, il 3.250€ No-Limit Hold'em Shootout che ha preso il via ieri. Per quanto riguarda gli azzurri, qui si sono messi in gioco Jeff Lisandro, Rocco Palumbo, Daniele Mazzia, Dario Alioto e Niccolò Caramatti. I nostri players si sono inseriti in un field pieno di professionisti arrivati alle WSOPE Cannes 2012 da ogni dove, tanto che Niccolò Caramatti si è trovato al tavolo con Daniel Negreanu, e Rocco Palumbo addirittura con Phil Hellmuth ed Antonio Esfandiari che aveva appena vinto l’Evento 2. Il fatto di avere giocatori così esperti al proprio tavolo in questo evento è rilevante: si tratta infatti di uno Shootout, e quindi di un torneo dove per ogni tavolo da 10 deve rimanere un solo superstite. Purtroppo nessuno dei nostri ha passato il turno, e tra i 20 superstiti capitanati da Phil Hellmuth (chipleader a quota 71.775), non ci sono azzurri. La prima moneta di questo evento WSOPE Cannes 2012 sarà di 107.614€.