I dati della raccolta giochi agosto 2012

Agosto 2012: ecco i dati della raccolta giochi

Si tirano le somme della raccolta dei giochi online relative all’estate 2012 ed in particolare ad agosto, mese di vacanze per eccellenza. Ecco i dati che riguardano i casino online, ed il poker in modalità cash game e torneo (fonte Agicos).

Agosto: nei casino online incassati 350 milioni di euro

Iniziamo a vedere la situazione dei casino online, un settore in espansione dove si attende l’introduzione delle slot machine in “real money”, e dove ogni giorno molte persone scoprono divertimenti alternativi ma con similitudini del poker online, come il blackjack e la roulette virtuali.

Ad agosto 2012, gli incassi dei casino online legali secondo la normativa AAMS hanno toccato quota 350 milioni di euro, ma è poco più di 10 milioni di euro quanto realmente speso dagli italiani. Infatti, la cifra puntata dai giocatori meno gli importi vinti ci riporta proprio il dato di 10 milioni di euro, corrispondente alla spesa. Da segnalare in questo contesto la leadership di Microgame che ha raccolto ben 36 milioni di euro, e poi la buona posizione nel settore anche di Eurobet, che ha incassato 12 milioni di euro.

Poker online: agosto giocati meno tornei ma si riprende il cash game

Per quanto riguarda il poker online legale italiano, agosto ha registrato 78 milioni di euro raccolti esclusivamente per la modalità a torneo. Questo dato non risulta affatto positivo ma anzi, continua a segnare una discesa di tale modalità che a luglio aveva registrato una raccolta di 86,4 milioni di euro. In questo settore il numero uno rimane sempre PokerStars, che con 35,3 milioni di euro raccolti va ad occupare quasi il 45% del mercato italiano. A seguire l’amata poker room troviamo altri operatori quali Microgame (raccolti 12,3 milioni di euro), Bwin (raccolti 11,7 milioni di euro), Lottomatica (raccolti 6,7 milioni di euro), Sisal (raccolti 2,2 milioni di euro) e Snai (raccolti 2 milioni di euro).

Il cash game in salita per 32 milioni di euro

Esaminiamo adesso, dopo i casino online ed i tornei, i dati relativi al cash game di agosto 2012. In questa modalità del poker online l'AAMS registra 32 milioni di euro in più raccolti rispetto ad un mese prima, ossia a luglio 2012. Mentre a luglio la raccolta era stata di 525 milioni di euro, ad agosto la raccolta del cash game è arrivata a 557 milioni. Si evidenzia quindi qui un dato positivo, che fa en sperare per una futura ripresa con il mese di settembre, anche per gli altri settori “penalizzati” dall’estate. Ancora una volta è PokerStars a “dettar legge” sul poker online legale azzurro, con 186,6 milioni di euro raccolti (ed un incremento dell'11,3%). A seguire troviamo Microgame (che però segna un calo del 7, 2%), Lottomatica, Bwin, Big, Sisal Poker, Snai Poker ed altri operatori minori.