In dubbio il montepremi garantito dell’ISPT

International Stadium Poker Tour-ISPT: il montepremi  è garantito?

L’International Stadium Poker Tour (ISPT), il grande progetto di riunire un numero enorme di players all’interno di uno stadio, inizia a destare qualche dubbio. Il Gruppo Bernard Tapie sembra non voler garantire più il montepremi da 20 milioni di euro.

Nell’estate del 2013 l’ISPT al Wembley Stadium di Londra

E’ già stata annunciata da tempo la prima tappa dell’ISPT organizzato dal Gruppo Bernard Tapie: l’appuntamento messo in programma è per l’estate 2013 nella capitale britannica, e precisamente presso il famoso Wembley Stadium di Londra. Fin qui nulla di nuovo, come il fatto che l’organizzazione punti a registrare 30.000 giocatori di poker iscritti, e niente meno che un montepremi da assegnare pari a 20 milioni di euro.

Si, ben 20 milioni di euro! Questa cifra che fino a poco fa appariva nel programma del torneo ISPT come un montepremi “garantito”, adesso appare solo vicino alla parola montepremi. Che fine ha fatto il discorso del “garantito”? Questa parola sembra sia scomparsa magicamente dal programma dell’evento presente sul sito ufficiale… sono iniziati così ad arrivare i primi dubbi sulle reali intenzioni del Gruppo Bernard Tapie.

Il montepremi dell’ISPT di Londra sarà diminuito?

La pubblicità del più grande torneo di poker mai organizzato quale l’International Stadium Poker Tour si è sempre basata ed ha puntato sulla grande cifra del montepremi garantito. Ad oggi, che si continua a parlare ed a fare propaganda del torneo, questo particolare non è più messo tanto in evidenza.

Sembra che il riscontro che l’organizzazione attendeva per il 1° ISPT, un torneo dal ricchissimo montepremi ma dal buy-in accessibile a tutti, non sia quella che si prevedeva. Oltretutto la prima tappa a Londra nell’estate prossima, si svolgerebbe contemporaneamente alle consuete WSOP che richiamano a Las Vegas la maggior parte dei players. C’è da chiedersi quindi, se davvero arriverebbero 30.000 giocatori all’International Stadium Poker Tour, e se davvero il montepremi potrebbe arrivare ad una cifra del genere. A priori comunque, l’organizzazione aveva chiaramente garantito i 20 milioni di euro in palio!

Il 3 settembre una conferenza stampa sull’ISPT

Il Gruppo Bernard Tapie non ha atteso a farsi sentire sulla questione, ed ha reso noto che "sicuramente ci sarà un'affluenza enorme e quindi il montepremi complessivo di 20 milioni di euro potrà essere rispettato". Questa dichiarazione, nuovamente, non parla di montepremi garantiti per l’International Stadium Poker Tour presso il Wembley Stadium, e continua quindi ad alimentare l’idea che Tapie si stia titando in dietro o comunque stia cambiando le carte in tavola.

Per avere una conferma definitiva sulla questione, bisognerò attendere il 3 settembre prossimo. In quella data infatti, si terrà una conferenza stampa sull’ISPT, e verranno resi noti tutti i particolari dell’evento compreso naturalmente il montepremi

.

Michael Mizrachi è appena diventato ambasciatore dell’ISPT

Proprio perché sembra che per l’ISPT le cose non stiano andando come gli organizzatori speravano, il torneo adesso vede un “padrino” d’eccezione. E’ Michael Mizrachi, player di fama mondiale statunitense, che contribuirà a rilanciare l’immagine dell’immenso torneo. Appena ingaggiato come testimonial dell’International Stadium Poker Tour, Mizrachi ha comunicato a tutti i suoi funs di Tweeter il suo nuovo ruolo di ambasciatore.