WSOP 2012: Big One for One Drop il day 1

WSOP 2012: Big One for One Drop il day 1

Sta per terminare il Day 1 del torneo Big One for One Drop a buy in 1 milione di dollari ed i player rimasti in gara sono in tutto 37. Phil Hellmuth guida la classifica, mentre escono illustri giocatori come Erik Seidel, Jonathan Duhamel, Eugene Katchalov, Justin Smith e Bertrand Grospellier.

E' da poco terminato il Day 1 del Big One for One Drop e i colpi di scena in questo torneo non si sono fatti attendere. E visto i player che hanno pagato l’ingente buy di un milioni di dollari, con la partecipazione di campioni di indubbia fama, i colpi di scena non sono davvero mancati. Il field iniziale, infatti, era composto da 48 abilissimi giocatori, ma ora che siamo appena entrati al nono livello di gioco i player sono soltanto 37.

Event 55 WSOP 2012: Brian Rast guida la classifica

E mentre il Big One for One Drop prosegue in diretta streaming la classifica recita il seguente verdetto. Briasn rast, infatti, è momentaneamente al comando con uno stack superiore ai 10 milioni di chips, seguito da un campione come Phil Hellmuth, ma i giocatori di grande livello ancora in gara sono davvero tanti. Fra questi ci sono Sam Trickett, Guy Lalibertè, organizzatore del torneo, Antonio Esfiandari, Ben Lamb, Jason Mercier, Tom Dwan, Phil Ivey, Daniel Negreanu.

Event 55 WSOP 2012: Justin Smith primo player out

Tuttavia, visto il livello dei giocatori è normale che ad uscire siano quasi ed esclusivamente dei campioni. E infatti il primo a lasciare i tavoli due ore di torneo è stato Justin Smith bustato dopo soltanto due ore e mezzo di gioco dall’umo d’affari Frederique Banjout, alla sua prima esperienza in un torneo live. Quest’ultimo dopo aver visto il board 2♣ 6♠ 8♥ A♠ 4♠ va in All In con A♠ K♠ per 2,1 milioni e Smith che in mano ha 5♥7♥ chiama. La sua scala non basta contro il colore dell’avversario e pur rimanendo ancora in gara, subito dopo la pausa viene facilmente eliminato da Brian Rast.

Event 55 WSOP 2012: gli eliminati

Ma Justin Smith non è l’unico eliminato da questo torneo. Ci lasciano, infatti, illustri giocatori come Erick Seidel che dopo esser andato All In con A♣ T♣ trova il call di Antonio Esfiandari che in mano ha 2♥ 2♣. Al board escono 4♦ 4♣ 5♥ 8♥ 9♠ e il triste verdetto si avvera anche per Erik Seidel che anche lui lascia il Big One for One Drop a bocca asciutta. A lui aggiungiamo altri player come Eugene Katchalov, Nick Shulman, Bertrand Grospellier, Jonathan Duhamel, Jens Killonen e Michael Mizrachi.

Ma in un field importante come questo ci appare più che normale che ad uscire siano sempre dei grandi campioni. E allora non perdete la diretta streaming di questo spettacolare Big one For One drop, che al termine del Day 1 ha regalato davvero tanto spettacolo. E chi vincerà il tanto ambito braccialetto delle World Series of Poker 2012?