Main Event WSOP 2012: 3 azzurri vanno al Day 5

Main Event WSOP 2012 3 azzurri vanno al Day 5

Soltanto 3 italiani rimasti in gara al Main Event di queste World Series of Poker 2012. Fra questi Massimo Mosele, Marco Ruggeri ed Alessio Isaia, qualificatosi al Day 5 piuttosto short. Dei 720 giocatori di poker che avevano cominciato il Day 4 ne rimangono soltanto 282.

Massimo Mosele: primo fra gli azzurri

Siamo ormai entrati nel vivo di questo Main Event WSOP 2012 e al termine del Day 4 dei 720 giocatori di poker ancora rimasti in gara ne sono rimasti soltanto 282. Poco fortuna per i giocatori italiani alle WSOP il cui numero si riduce considerevolmente al termine di questa giornata. Secondo quanto riportato dal chip count ufficiale delle World Series of Poker il primo fra gli azzurri è, infatti, Massimo Mosele che inizierà il day 5 in 139esima posizione con uno stack di 606.000 chips.

Marco Ruggeri ed Alessio Isaia ancora in gara

Seguono Marco Ruggeri che al termine del Day 4 di questo Main Event WSOP 2012 si è qualificato 192esimo con 398.000 chips e anche Alessio Isaia che, però, viaggia nelle parti basse della classifica con uno stack di 189.000. Ci lasciano da queste World Series of Poker del 2012 tanti altri campioni, protagonisti di un ottimo torneo. Tra questi citiamo sicuramente Marco Bognanni che termina il torneo in 566esima posizione portandosi a casa un premio di quasi 22 mila dollari.

I player azzurri eliminati dal Main Event

Per quanto riguarda il resto del chip count azzurro, secondo quanto riportano le classifiche ufficiali, l’ultimo ad uscire fra gli italiani è stato Davide Catalano, che ha terminato il torneo 295esimo con un premio di 38.453 dollari. Seguono Cristiano Guerra che esce 334esimo (32.871), Stefano Fiore (28.530), Salvatore Bonavena che esce dal Main Event WSOP 2012 in 474esima posizione, portandosi a casa 24,808 dollari.

Il chip count generale

Per quanto riguarda il chip count generale, domina la classifica del Main Eevent WSOP 2012 Paul Volpe con uno stack di 2.750.000, seguito da Erik Hellman (2.216.000) e Dave D’Alessandro (2.093.000). In ottima posizione anche Vanessa Selbst che passa al Day 5 15esima con uno stack di 1.678.000. Ci abbandona dal torneo Liv Boeree e insieme a lei altri player comunque andati a premio. Fra questi Jason Mercier, Daniel Negreanu, Antonio Esandiari, Maria Ho e Shuan Debb.