Gli October Nine del Main Event WSOP 2012

Gli October Nine del Main Event WSOP 2012

Si siederanno ai tavoli del casino del Rio a ottobre, a causa delle elezioni negli Stati Uniti, ma il risultato comunque non cambia. I nove player che disputeranno l’ultimo capitolo del Main Event WSOP 2012 sono ormai decisi e anche se si chiamano October Nine al posto di November Nine l’importanza del traguardo raggiunto di certo non cambia.

WSOP 2012: Jesse Sylvia chip leader del final table WSOP 2012

Come dicevamo nella precedente news relativa ai finalisti del Main Event WSOP 2012, in testa al chip count di questo final table c’è un giocatore che non risulta sicuramente tra i nomi più noti nel mondo del poker. Parliamo di Jesse Sylvia, player statunitense, che pur avendo all’attivo qualche ITM alle World Series of Poker, per un totale di 7000 dollari, non ha ottenuto traguardi ragguardevoli fino ad oggi che è chip leader degli October Nine con ben 43.875.000 chips.

WSOP 2012 Jesse Sylvia profilo del giocatore

Jesse Sylvia, infatti, è soprattutto un giocatore di cash game, assai presente in alcune poker room di Las Vegas, appassionato di snowboard e longboard, ma anche di lettura e scrittura. In tutta la sua carriera ha collezionato poco più di 23.000 dollari, almeno fino ad oggi grazie alla qualificazione agli October Nine in cui ha già la certezza di aver vinto un premio di 754.798 dollari, se dovesse uscire in nona posizione. Ma andiamo a dare un’occhiata agli altri player del final table.

Andras Koroknai elimina Elizabeth Hille e Gaelle Baumann

Al secondo posto del chip count abbiamo, infatti, l’unico player non statunitense del gruppo. Si tratta di Andras Koroknai, ungherese di nascita che, oltre a qualche piccolo ITM alle World Series of Poker, vanta una prestigiosa vittoria nel 2010 al WPT Championship Event di Los Angeles. E’ lui il protagonista dell’eliminazione delle ultime due donne del Main Event WSOP 2012, ovvero Elizabeth Hille e Gaelle Baumann, che hanno terminato il torneo decima ed undicesima.

Final table WSOP 2012 Gli altri player in gara

Fra gli altri player che si giocheranno il primo posto abbiamo in terza posizione Gregory Merson, con all’attivo un braccialetto in queste World Series of Poker, anche se prima non aveva ottenuto nessun risultato degno di nota. Seguono in ordine di classifica Russel Thomas, che lo scorso anno aveva chiuso il Main Event 248esimo, Stetven Gee, che è il secondo giocatore del final table ad aver vinto un braccialetto delle World Series of Poker.

E poi troviamo Michael Esposito, giocatore 44enne con all’attivo tanti ITM senza, però, un risultato degno di nota, Robert Salaburn, anch’esso un professionista senza risultati degni di nota. E poi ci sono il ventunenne Jake Balsiger, per noi un perfetto sconosciuto, e Jeremy Ausmus, lo short stack del final table che è probabilmente il player ad aver raggiunto il maggior numero di ITM alle World Series of Poker. Dunque, appuntamento a ottobre con gli October Nine!