Al Day1 C Main Event WSOP 2012 Rocco Palumbo

Main Event WSOP 2012: ben 6.598 iscritti

Ecco tutti i dati ufficiali del Main Event WSOP 2012. Adesso che si è concluso anche il Day 1 C, è stato reso noto il payout e la prima moneta del torneo da 10.000$ di buy-in.

6.598 iscritti al Main Event WSOP 2012

Il totale dei giocatori di poker che non sono voluti mancare al grande evento annuale di Las Vegas, è stato di 6.598 players. Arrivati da ogni parte del mondo e tutti determinati a scrivere un pezzo della storia di questo torneo, i giocatori si sono scontrati nei Day 1 A, B e C programmati per l’occasione. Tanta affluenza ha generato un ricco prizepool che premierà i primi 666 classificati al Main Event WSOP 2012.

1° premio da 8.527.982$!

La prima moneta messa in palio per il campione assoluto delle World Series Of Poker (WSOP) di quest’anno arriva a ben 8.527.982$. Il montepremi di ben 62.021.200 regala ricchissimi premi anche per gli altri posti del Final Table: al 2° classificato andranno 5.292.889$, al 3° andranno 3.797.558$, al 4° saranno assegnati 2.850.494$, al 5° arriveranno 2.154.616$, al 6° andranno 1.640.461, il 7° classificato incasserà 1.257.790$, l’8° riceverà 971.252$, ed infine il 9° players al Main Event WSOP 2012 avrà 754.798$.

Al Day 1 C Main Event WSOP 2012 anche Rocco Palumbo

Tra i giocatori di poker iscritti al Day 1 C del Main Event WSOP 2012, e soprattutto anche tra coloro che hanno passato il turno e torneranno per il Day 2, c’è anche il grande player azzurro vincitore del braccialetto dell’evento 44. Stiamo parlando naturalmente di Rocco Palumbo, il player genovese che a fine giugno compì l’impresa di affrontare e superare un field da 2.949 players vincendo 464.464$.

Gli azzurri: Marco Bognanni nella “Top Ten” del Main Event WSOP 2012

Insieme a Palumbo si è iscritto al Day 1 C anche un “informissimo” Marco Bognanni, player che ha accumulato 169.600 ed è andato ad occupare il 6° posto della classifica generale momentanea (superando anche Vanessa Rousso che risulta settima a quota 168.350 chips). Con Palumbo e Bognanni vi erano anche Carla Solinas, Dario Mninieri, Sergio Castelluccio, e Marco della Tommasina oltre agli sfortunati Massimilano Martinez ed Alessandro Speranza, che a differenza dei loro colleghi appena menzionati, non hanno passato il turno.