WSOP 2012: ad Alioto 9.748$, Longobardi ITM

Longobardi In The Money nell’ev.36 WSOP 2012

Dario Alioto ed Alessandro Longobardi: 2 azzurri ITM agli ultimi eventi WSOP 2012. A premio anche Jeff Lisandro e Giancarlo Antonetti.

WSOP 2012 Ev.31: Carter Phillips vince su Joe Cada

Un testa a testa come pochi, un lungo ed estenuante scontro finale tra i due professionisti superstiti dei 2.811 players del No Limit Hold’em da 1.500$ di buy-in. Questo l’atto finale dell’evento 31 WSOP 2012, un Heads Up durato ben 4 ore e giocato tra Carter Phillips ed il celebre vincitore del Main Event WSOP 2009 Joe Cada. E’ stato un alternarsi di leadership con pile di chips che passavano da una parte all’altra, e che poi si è concluso con la vittoria del 2° braccialetto nella sua carriera per Carter Phillips. Un amaro 2° posto da 414.424$ per Joe Cada, non riuscito nell’impresa di contrastare Phillips tornato a casa con i 664.130$ ed il braccialetto del podio.

WSOP 2012 Ev.33: niente braccialetto in Europa

Assegnato il braccialetto d’oro anche del No Limit Hold’em da 1.000$, il torneo WSOP 2012 in cui ieri Alessandro Longobardi aveva conquistato 1.836$ per il 267° posto. Primo tra 2.795 iscritti si è classificato il player USA Max Steinberg, che finalmente dopo l’amaro 2° posto al 1.500$ delle WSOP 2012, è riuscito a mettere al polso il suo primo braccialetto. L’Heads Up è stato giocato tra Steinberg e Samuel Gerber, player svizzero che non è riuscito a portare in Europa il premio. A Max Steinberg 440,238$, ed a Samuel Gerber 273.385$ di premi.

WSOP 2012 Ev.34: Dario Alioto vince 9.748$

Il Pot Limit Omaha / Six Handed da 5.000$ di buy-in ha portato al giocatore di poker italiano del Team Pro Sisal Poker, Dario Alioto, un buon 40° posto in the money che gli è valso 9.748$. In gioco a questo evento WSOP 2012 vi erano Alessio Isaia, Jeff Lisandro, Alessandro Pastura e Max Pescatori, ma l’unico riuscito a centrare il premio è stato Alioto, tra l’altro grande esperto di Omaha. Da 419 iscritti il field si è ridotto adesso ad una decina di superstiti, si gioca per formare il Final Table nel quale poi sarà assegnato il 1° premio da 512.029$.

WSOP 2012 Ev.35: 4.229$ per Jeff Lisandro, il miglior azzurro

Sono ben 2 gli italiani arrivati ITM nel torneo Mixed Hold’em Limit / No Limit da 2.500$ di buy-in con 393 iscritti, delle WSOP 2012. Si tratta del noto professionista Jeff Lisandro che già ha centrato altri piazzamenti a queste WSOP, e del suo connazionale Giancarlo Antonetti. Lisandro è il migliore dei nostri in questo evento, poiché ha conquistato il 38° posto da 4.229$. Bene anche Antonetti fermatosi poco prima, esattamente 40°, sempre con la stessa cifra vinta. A reclamare braccialetto e prima moneta pari a 201.107$, rimangono 10 players tra cui Phil Ivey.

WSOP 2012 Ev.36: Alessandro Longobardi passa al Day 2, è ITM!

Allo start anche il Day 1 del 3.000$ No Limit Hold’em Shootout (2.000 player max) con 587 iscritti di cui 60 hanno conquistato un posto per il Day 2. Tra questi giocatori che ormai sono tutti in zona premio c’è anche il nostro Alessandro Longobardi! Nell’evento WSOP 2012 che prevede che un solo giocatore di ogni tavolo passi il turno, Longobardi ha avuto la meglio sui suoi avversari, affrontando addirittura un heads-up di 4 ore, dal quale è uscito vincente. I premi di questo torneo partono da un minimo di 9.086$, ed arrivano fino al 1° premio da 368.593$. Un grande in bocca al lupo a Longobardi! Segnaliamo anche la presenza ai nastri di partenza dell’Ev.36 di Filippo Candio e Mustapha Kanit: i due sono però out.

WSOP 2012 Ev.37: c’è anche Massimiliano Martinez

Si gioca anche l’Eight Game Mix da 2.500$ di buy-in con una prima moneta che sarà da 271.312$, e 48 posti ITM. Tra i 477 iscritti a questo torneo delle WSOP 2012, troviamo anche una rappresentanza azzurra composta dai nostri Dario Alioto, Massimiliano Martinez e Giovanni Rizzo.