ISPT: un sogno con 30.000 giocatori.

ISPT un sogno con 30.000 giocatori.

E’ un sogno che si realizza quello di Bernard Tapie che dopo il fallimento con la trattativa Full Tilt Poker vedrà i natali dell’ISPT il prossimo anno. Le previsioni dicono che i player che si iscriveranno ai satelliti saranno un milione e di questi soltanto 30.000 passeranno alla fase finale nello stadio di Wembley.

Tutti quelli che hanno pensato che il buon Bernard Tapie, dopo l’affare andato a monte con Full Tilt Poker, avesse abbandonato l’idea dell’ISPT, ovvero dell’International Stadium Poker Tour, si sono sbagliati di grosso. E il torneo di Poker Texas Hold’em che probabilmente racchiuderà il maggior numero di giocatori di poker dal 31 maggio al 6 giugno 2013 sembra ormai cosa fatta. Come detto il teatro della manifestazione sarà proprio lo stadio di Wembley di Londra.

ISPT: previsti un milione di iscritti ai satelliti

Dunque, secondo le stime sarebbero un milione i giocatori di poker che dovrebbero partecipare al torneo. E se sono arrivate delle critiche da tutti quelli che reputano impossibile un’impresa del genere, non se ne sono di certo preoccupati gli organizzatori. Le qualificazioni, infatti, non si svolgeranno allo stadio di Wembley, ma avverranno attraverso tornei di poker online oppure in alcuni casino partner dell’evento.

ISPT: a Wembley in 30.000

Dopo questo primo step i giocatori diventeranno 30.000 e soltanto allora partirà la seconda parte del torneo che si svolgerà a Wembley. A questo punto ogni giocatore avrà a disposizione un computer con cui potrà continuare, giocando a poker online. E soltanto quando il numero sarà sceso a 3.000 si passerà al live sul prato verde dello stadio. Le giornate saranno in tutto 6 e il montepremi sarà un garantito da sogno pari a 20 milioni di euro

International Stadium Poker Tour: i costi di iscrizione

Quindi, per tutti quelli che vorranno avere un posto nel torneo le vie sono diverse. O si paga un buy – in da 600 euro e si comincia dai satelliti online, oppure si paga la cifra tonda di 4500 euro e si partecipa direttamente all’evento nello stadio. Fino ad ora gli iscritti sono in tutto poco più di 2000, ma siamo soltanto all’inizio e probabilmente questo numero sarà destinato a crescere.