Event 26 WSOP 2012: Giovanni di Donato al Day 2

Event 26 WSOP 2012 Giovanni di Donato al Day 2

Giovanni di Donato si qualifica al Day 2 dell’Event 26 Pot Limit Omaha a buy in 3000 dollari, mentre Dario Alioto e Filippo Candio sono già out dal torneo. Passa il Day anche Phil Ivey ma con uno stack di 700 chips. Dei 589 iscritti ai nastri di partenza ne rimangono solo 136.

Dopo gli ottimi ITM ottenuti all’Event 23 WSOP 2012 da Matteo Taddia, Niccolò Caramatti e Dario Sammartino, Giovanni di Donato si qualifica al Day 2 dell’Event 26 Pot Limit Omaha a buy in 3000 dollari. Il player azzurro, tuttavia, pur essendosi qualificato alla seconda giornata di torneo, è 98esimo e possiede ancora 22.700 chips. Dunque, un piazzamento che ci fa ancora sperare nonostante il nostrogiocatore abbia quasi 100.000 chips in meno rispetto al chip leader.

Il chip count: le prime posizioni

Ma a questo punto diamo un’occhiata al chip count del torneo. In prima posizione con uno stack di 122.100 c’è lo statunitense Joseph Ressler, tallonato dal connazionale Galen Kester con all’attivo 11.000 chips. Appaiato al terzo posto troviamo, invece, Isaac Hegerling con uno stack di 95.200, seguito a ruota da Vadzim Hagerling e Viacheslav Igin. Fra i big che partecipano a questo interessante Pot Limit Omaha delle WSOP 2012 tanti nomi noti, ma non presenti nelle prime posizioni.

Uno sguardo al field

Fra questi troviamo comunque Sam Stein, vincitore del torneo nella precedente edizione delle World Series of Poker, e anche Scott Clements, Nacho Barbero e Robert Williamnson. Presente anche Phil Ivey già a premio in queste WSOP 2012. Peccato che il suo stack sia di 700 chips in una situazione di bui a 300/600 che lascia poco margine di manovra al Tiger Woods del Poker Texas Holde’m.

Ci lasciano Filippo Candio e Dario Alioto

E dopo tanti illustri nomi che ancora vorranno sicuramente dire la loro in questo spettacolare Pot Limit Omaha ci lasciano Filippo Candio e Dario Alioto. E allora fra i 589 giocatori di poker iscritti ai nastri di partenza i player rimasti in gara in questa competizione sono in totale 136. Chiaramente il nostro tifo va tutto nei confronti di Giovanni di Donato che naturalmente speriamo di vedere a ITM e, perché no, magari con un traguardo da incorniciare!