WPT Championship 2012: vince Rettenmaier

WPT Championship 2012 vince Rettenmaier

Termina il WPT Championship 2012 con la vittoria del pro di Party Poker, Marvin Rettenmaier, che supera in Head’s up l’ottimo francese, Philippe Ktorza. Tom Marchese si aggiudica il Super High Roller da 100.000 dollari. Justin Bonomo è l’uomo bolla del torneo.

Splendida prestazione quella del giovane player tedesco, da poco pro di Party Poker, che dopo un’Head’s Up senza esclusione di colpi ottiene la prima moneta di 1.196.858 dollari, messa in palio per il primo classificato del WPT Championship 2012. Nulla da fare, invece, per Philippe Ktorza che chiude in seconda posizione portandosi a casa il più che meritato premio di “consolazione” di 805.310 dollari.

L’Head’s up con Philippe Ktorza

Insomma, una grandissima soddisfazione per Marvin Rettenmaier che supera Philippe Ktorza grazie al più classico dei cooler. Vediamo come è andata la mano decisiva di questo torneo di Poker Texas Hold’em. Il pro di Party Poker rilancia fino a 800 mila con KK e il francese manda i resti con in mano JJ. Call immediato da parte di Rettenmaier e un board bianco che mostra A 9 3 10 A gli consegna la vittoria di questo WPT Championship 2012.

Il resto della classifica

Per quanto riguarda il resto del chip count, Michael Mizrachi termina il torneo in terza posizione con un premio di 424.618 dollari. Seguono, in ordine di classifica Nick Schulman, Steve O’Dwyer, Trevor Pope, Moon Kim, Wil Wilkinson, Hafiz Khan e Joe Serok. E dopo tante emozioni passate davanti ai tavoli verdi del casino di Bellagio termina anche questo torneo di Poker Texas Hold’em che ha visto la partecipazione di numerosi giocatori professionisti di poker.

Tom Marchese vince il Super High Roller

Ma le sorprese non finite qui, e spendiamo due parole anche per il Super High Roller. A portarsi a casa la prima moneta di questo torneo a Buy-in 100.000 dollari ci ha pensato Tom Marchese che, utilizzando la formula re-entry, supera in Head’s Up Andrew Robl. Per il primo classificato un premio di 1.308.405 dollari, mentre per il secondo 822.375. Soltanto 5 player a premio e fra questi l’uomo bolla è stato Justin Bonomo che termina il Super High Roller a bocca asciutta.