Dario Alioto punta ad un braccialetto WSOP 2012

Alle WSOP 2012 ci sarà un Dario Alioto più impegnato che mai

Dario Alioto, player palermitano classe 1984 e capitano del Team Pro della poker room legale Sisal Poker, quest’anno fa sul serio. Le WSOP 2012 non saranno una semplice “esperienza” estiva per lui, ma un impegno al quale ha deciso di dedicarsi al 100%.

Il capitano del Team Sisal Poker ha grandi progetti

Il fenomeno della variante Omaha ha messo nel “suo calendario” relativo alle imminenti World Series Of Poker (WSOP), ben 27 eventi. Alioto non si dedicherà solo agli eventi di Omaha, ma parteciperà anche a tornei di poker Texas Hold’em e di altre varianti.

Un portento dell’Omaha come pochi…

Che Alioto sia un grande player esperto di Omaha è ben noto, ma forse non tutti ricorderete quanto siano importanti i risultati che il giovane ha ottenuto dall’inizio della sua carriera ad oggi. Dario Alioto ha iniziato a vedere i suoi successi su questa variante del poker che tanto ama sin dal 2007, anno in cui ha vinto un braccialetto WSOPE al torneo 5.000£ Pot Limit Omaha.

Di li in poi i suoi successi si sono susseguiti: nel 2008 è giunto 4° al 1500$ Pot Limit Omaha delle WSOP (per 180.534$), nel 2009 ha vinto il torneo 1.000£ Pot Limit Omaha Hi/Lo dell’EPT Londra, nel 2010 ha fatto suo anche il 1.000€ No Limit Hold'em/Pot Limit Omaha dell’EPT Praga, dal 2011 appare nella lista dei players europei più vincenti nell'Omaha ed è anche detentore del titolo di Giocatore dell'Anno 2011, nella categoria Omaha agli European Poker Tour (EPT) Poker Awards. I presupposti per portare a casa un braccialetto delle WSOP 2012 ci sono davvero tutti!

A quali eventi WSOP 2012 parteciperà Dario Alioto?

Il capitano del Team Sisal Poker inizierà a mettersi alla prova dal 29 di questo mese, quando partirà l’evento 3 delle WSOP 2012, l’Heads Up No-Limit Hold'em/Pot-Limit Omaha da 3.000$ di buy-in.

Sempre per quanto riguarda gli eventi di Omaha WSOP 2012 al quale parteciperà Alioto, segnaliamo l'evento 24 ossia il torneo Omaha Hi Low Split 8 or Better da 5.000$ di buy-in, l'evento 26 che corrisponde al Pot-Limit Omaha da 3.000$ di buy-in, l'evento 34 Pot Limit Omaha/Six Handed da 5.000$ di buy-in, l'evento 39 che sarà il Pot Limit Omaha da ben 10.000$ di buy-in, l'evento 47 che si riferisce al Pot Limit Omaha Hi/Low Split 8 or Better da 1.500$ di buy-in, l'evento 58 ossia il Pot Limit Omaha Hi/Low Split 8 or Better da 3.000$ di buy-in.

Il professionista azzurro sarà impegnato anche in molti altri tornei, tra cui segnaliamo questi: l'evento 10 di Seven Card Stud da 5.000$ di buy-in, l'evento 18 di Seven Card Razzda da 2.500$ di buy-in, l'evento 20 di Limit Hold’em da 5.000$ di buy-in, l'evento 22 di Triple Draw Lowball Limit da 2.500$ di buy-in, l'evento 32 di H.O.R.S.E. da 10.000$ di buy-in, l'evento 60 di 2-7 Draw Lowball No-Limit da 10.000$ di buy-in, ed il No Limit Hold’em Main Event WSOP 2012 da 10.000$ di buy-in. Un grande in bocca al lupo al nostro Dario Alioto!