WSOP 2012: Torneo da 1milione di $ già affollato

WSOP 2012

Le WSOP 2012 avevano messo in programma per la prima volta un evento con buy in da record, sul cui successo in molti dubitavano: il "Big One For One Drop", a cui accedere pagando 1 milione di dollari.

30 players già iscritti al torneo da 1 milione di dollari

A Las Vegas si svolgerà il torneo di poker con il più grande buy in mai concepito, e nonostante manchino circa 2 mesi e mezzo, il "Big One For One Drop" vanta già un numero considerevole di iscrizioni. Ben in 30 hanno depositato la stratosferica somma di 1 milione di dollari, per confermare la loro presenza. All’evento WSOP 2012, esattamente il numero 55 del programma, ci saranno sia noti players che importanti uomini d’affari del mondo.

"Big One For One Drop": dall’1 al 3 luglio 2012

Lo storico torneo delle WSOP 2012 che sarà nella variante del Texas Hold’em No Limit, si svolgerà presso il Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas, e verrà trasmesso su ESPN. La data d’inizio del "Big One For One Drop" è quella del prossimo 1° luglio, quando gli organizzatori sperano addirittura che sarà raggiunto il cap di 48 partecipanti! Se così fosse, il montepremi e la prima moneta, raggiungerebbero cifre inimmaginabili.

Già superati 26 milioni di $ per il montepremi

Con le “sole” 30 iscrizioni già assicurate al torneo da 1 milione di dollari, il montepremi dell’evento WSOP 2012 regalerà al campione una cifra stimata di 12.266.668$. Già questo importo è più che sufficiente a superare il record che attualmente detiene Jamie Gold, il poker player statunitense con il più grande importo mai vinto in un torneo live: 12 milioni di dollari, ottenuti al Main Event WSOP 2006. Il "Big One For One Drop" sarà un torneo emozionante sia per il mondo del poker, che per quello della solidarietà. L’evento infatti, sostiene un’importante causa di beneficenza.

111.111$ di ogni buy-in devoluti in beneficenza

L’impegno che verrà portato avanti con i fondi raccolti dal "Big One For One Drop" delle WSOP 2012, sarà quello per cui opera da molto tempo un’associazione che vuole portare in ogni paese del mondo l’acqua pulita. Stiamo parlando di “One Drop”, associazione no profit che come presidente Guy Laliberté fondatore del Cirque du Soleil. Con l'impegno già ricevuto da 30 giocatori, più di 3.330 mila dollari andranno di certo per questa lodevole iniziativa.

Gli iscritti: noti players, uomini d’affari, ed “anonimi” milionari

E’ stata resa pubblica una lista di coloro che già si sono iscritti al "Big One For One Drop" delle WSOP 2012. Per quanto riguarda i professionisti del poker sportivo, segnaliamo la presenza di Erik Seidel, Patrik Antonius, Gus Hansen, Daniel Negreanu, Johnny Chan, Tom Dwan, Tony G, Jonathan Duhamel e Bertrand "ElkY" Grospellier.

Per quello che concerne gli uomini d’affari che compaiono nella lista dei tavoli verdi del "Big One For One Drop", tra di loro troviamo il fondatore e proprietario del Cirque du Soleil Guy Laliberté, poi il businessman americano Phil Ruffin, l’immobiliarista francese Arnaud Mimran, il manager cinese Paul Phua ed il manager inglese Richard Yong. Interessante anche che a questo evento delle WSOP 2012, ci siano degli iscritti che siano voluti rimanere anonimi. Sempre nella lista dei nomi di coloro che saranno al torneo da 1 milione di dollari, troviamo varie “righe” che invece di contenere i nomi, contengono solo la parola “Anonymous”.