A maggio via all’IPT Grand Final 2012

A maggio via all’IPT Grand Final 2012

Pochi giorni e prenderà vita l’IPT Grand Final 2012 che si terrà a San Remo presso il casino Municipale. Tanti gli eventi all’insegna del Poker Texas Hold’em e soprattutto tanti i campioni che vi prenderanno parte. In palio l’ultima picca della terza stagione.

Grande attesa per l’ultima tappa dell’Italian Poker Tour che partirà domani, sabato 28 maggio, con il Day 1A del Mini IPT da €360 + € 40 e il Turbo Event 100 + 200. Insomma, tutto è pronto questo IPT Grand Final 2012 che sicuramente, viste le premesse, sarà ricco di spettacolo e soprattutto di giocatori di poker. E allora vediamo insieme la struttura del torneo e cerchiamo di capire quali saranno le aspettative di questa competizione.

IPT Grand Final 2012: le aspettative

Dunque, dato l’andamento di alcune delle tappe precedenti, possiamo suppore che alcuni player come Luca Pagano, Oleksii Kovalchk, Alessandro Minasi e tanti altri spesso a premio sicuramente non perderanno l’ultima tappa di questo iPT targato Pokerstars. Del resto sono molti i professionisti che vogliono ancora scalare la classifica dell’Italian Poker Tour e che ambiscono all’ultima prestigiosa picca.

IPT Grand Final 2012: la struttura del torneo

Il momento più atteso di questa tappa sarà sicuramente il Main Event che comincerà il 3 maggio con €2000+€200, bui da 60 e uno stack da 25.000 chips. Tuttavia gli eventi a cui si potrà prendere parte sono davvero tanti, a partire dal Mini IPT che terminerà con il final table previsto per il due maggio, fino al satellite €230+€20 che permette la qualificazione al Main Event. E oltre a questi tornei vi segnaliamo anche uno strepitoso Super High Roller a buy-in €5000+€500 con formula re-entry.

Insomma, soltanto pochi giorni e vedremo quale sarà l’ultimo player a conquistare una picca e soprattutto quali saranno i giocatori che saliranno, o scenderanno, dalla classifica dell’Italian Poker Tour!