EPT Grand Final, Massimiliano Martinez in testa

EPT Grand Final, Massimiliano Martinez in testa

Massimiliano Martinez chiude in testa al chip count dopo uno strepitoso day 2 all’EPT Grand Final 2012 di Monte Carlo. Tanti i giocatori azzurri rimasti ai tavoli verdi del prestigioso casino che nel corso del Day 3 avranno modo di dire la loro. Erik Seidel chiude la giornata in terza posizione.

Un giornata da incorniciare per i nostri colori all’EPT Grand Final Monte Carlo 2012 che vede, alla fine dei giochi, uno strepitoso Massimiliano Martinez in testa al chip count con 456.300 chips. Certo, rimangono ancora ai tavoli del prestigioso casino alcuni fra i migliori giocatori di Poker Texas Hold'em e anche se non sarà facile mantenere la prima posizione in classifica, la prestazione di ieri fa ben sperare, visto anche il numero di player azzurri presenti ancora ai tavoli verdi.

EPT Grand Final 2012: gli azzurri in gara

E allora diamo un’occhiata al chip count e soprattutto ai tanti giocatori italiani che parteciperanno al Day 3. Il migliore dei player azzurri, dopo Massimiliano Mrtinez, è Sergio Castelluccio che chiude il Day 2 con uno stack di 211.600. Seguono Andrea Benelli (199.800), Alessio Isaia (173.600), che aveva chiuso il Day 1B in quinta posizione, Vittorio Lonigro (154.200), Daniele Guidetti (142.800), Marco Leonzio (93.000) e Salvatore Bianco (86.900).

EPT Grand Final 2012: gli altri player in gara

Fra i tanti giocatori di poker eliminati ci sono, invece, Dario Minieri, Phil Ivey, Daniel Negreanu, Jason Mercier e tanti altri per cui svanisce il sogno di vincere l’ultima tappa EPT di questa stagione che si sta svolgendo a Monte Carlo. Per quanto riguarda le prime posizioni in classifica, invece, troviamo Mohsin Charania, secondo con uno stack di 413.000, e una leggenda come Erik Seidel, in terza posizione con 362.000 chips all’attivo.

Tuttavia, rimangono in lizza per questo EPT Grand Final 2012 di Monte Carlo tanti player di indubbia fama: fra questi vi segnaliamo Pius Heinz, Justin Bonomo, vincitore dell’EPT Super High Roller, Bruno Fotussi, Annette Obrestad e tanti altri. Dunque, poche ore e il torneo entrerà davvero nel vico con un Day3 che visto il field, non mancherà sicuramente di spettacolo e soprattutto di colpi di scena!