Epilogo WPT Vienna 2012: trionfa Christensen

Main Event WPT Vienna 2012: il campione è danese

Il Main Event WPT Vienna 2012 ci ha regalato 6 giorni di emozioni, e durante la scorsa notte un nuovo campione: il danese Il Main Event WPT Vienna 2012 Morten Christensen.

Christensen: 1° al WPT, 4° danese del poker live europeo 2012

I players danesi si affermano quest’anno più che mai nel panorama pokeristico europeo. In pochi mesi, a precedere la vittoria appena conquistata al Main Event WPT Vienna 2012 di Morten Christensen, ci sono stati 3 suoi connazionali a fare loro altrettanti importanti titoli.

Era il mese di febbraio quando Mickey Petersen, danese del Team PokerStars online vinceva l’EPT Copenhagen 2012 per 340.000€, ed era marzo scorso quando sempre un altro danese, Frederik Jensen, faceva suo il Main Event EPT Madrid 2012 per 495.000€. Arriviamo poi proprio a questo mese, aprile, con il danese Jannick Wrang vincitore dell'EPT Campione per 640.000€, che precedeva l’attuale trionfo del “collega” connazionale Morten Christensen al WPT Vienna 2012.

In 6 al Final Table WPT Vienna 2012

Ieri, il WPT Vienna 2012 partiva con soli 6 players rimasti in gioco tra i 396 iscritti totali. Al Final Table trovavamo 6 giocatori di 6 nazionalità differenti: il serbo Ognjen Sekularac, il danese Morten Christensen, il canadese Benjamin Wilinofsky, il francese Norbert Szecsi, il russo Konstantin Tolokno ed il tedesco Goswin Siemsen. I finalisti della tappa austriaca del World Poker Tour, si contendevano una prima moneta da oltre 410.000$.

Le prime eliminazioni dei finalisti WPT Vienna 2012

Al 26° livello di gioco si conosceva il nome del 1° eliminato: Norbert Szecsi, out con 64.318$ per mano di Wilinofsky (ritenuto il favorito alla vittoria del Main Event WPT Vienna 2012 per le sue abilità al tavolo verde). Un livello dopo, al 27°, era il turno di Goswin Siemsen che lasciava il tavolo con un 5° posto conquistato, per 82.106$ di premio. Seguivano poi altre due eliminazioni consecutive: quella del chipleader iniziale Ognjen Sekularac che doveva accontentarsi del 4° posto WPT Vienna 2012 da 111.095$, e quella del favorito Benjamin Wilinofsky che lasciava tutto il suo stack al futuro campione Morten Christensen ed era out 3° con 161.003$.

WPT Vienna 2012: Heads Up tra Christensen e Tolokno

Morten Christensen iniziava in netto vantaggio il testa a testa finale contro Konstantin Tolokno. Tuttavia il russo non voleva cedere, ed ha cercato più volte di recuperare con qualche mano in cui ha anche raddoppiato il suo stack, ma non ha potuto sopraffare il danese. La mano decisiva del Main Event WPT Vienna 2012, vedeva Christensen con A 8 chiamare il raise all-in di Tolokno che aveva in mano k 8. Il board regalava un altro A a Morten Christensen, che diventava così il vincitore del Main Event WPT Vienna 2012 per 410.519$! A Tolokno 2° posto da 251.166$.