Ad 83 anni, Amarillo Slim ci lascia per sempre

E’ scomparso Amarillo Slim, icona del poker live

Il mondo del poker live saluta uno dei più grandi giocatori di poker che ha fatto la storia del Texas Hold’em e delle WSOP insieme a Doyle Brunson: Amarillo Slim ci ha lasciato ieri, all’età di 83 anni.

“Se nella prima mezz'ora non capisci chi è il pollo, il pollo 6 tu”

Senza dubbio tutti conoscete questa celebre frase riportata qui sopra (tradotta dall’inglese “Look around the table. If you don't see a sucker, get up, because you're the sucker"): forse la più nota nel poker Texas Hold'em ed anche una tra le più utilizzate dai players. Il suo artefice è Thomas Austin Preston, meglio noto al grande pubblico come Amarillo Slim, di cui nei giorni scorsi vi avevamo informati della sua situazione critica di salute.

Amarillo Slim non ce l’ha fatta

Anche il sito delle WSOP rende omaggio al grande giocatore di poker scomparso solo da poche ore in una casa di cura in Texas, dove con la sua famiglia accanto, Amarillo Slim si è spento la scorsa notte.

"Amarillo Slim" Preston aveva 83 anni ed è sempre stato considerato una vera leggende del poker: il player che ha contribuito in maniera fondamentale a diffondere il Texas Hold’em ed è apparso varie volte in talk-show televisivi, era un’icona del poker live con il suo cappello bianco e gli stivali da cowboy che utilizzava per lavorare nel suo grande ranch in Texas.

Il cinque volte campione WSOP mancherà a tutti

Non è un caso che le World Series of Poker (WSOP), evento di poker tra i più antichi e prestigiosi al mondo, siano legate ad Amarillo Slim. “The Gambler Greatest Worlds” (altro soprannome di Thomas Austin Preston) riuscì ad aggiudicarsi infatti 5 braccialetti WSOP, tra cui quello del Main Event del 1972 dove fece suoi 60.000$.

Il fuoriclasse texano giocò a poker con persone di ogni tipo: dai presidenti statunitensi Lyndon Johnson e Richard Nixon, ai contrabbandieri di droga come Pablo Escobar e Jimmy Chagra. Preston amava scommettere su qualsiasi cosa, ed è diventato famoso in tutto il mondo come un uomo che ha fatto tanto per diffondere il Texas Hold’em, il suo gioco preferito in assoluto.

Le tante celebri frasi di Amarillo Slim

Il grande rounder ha scritto un libro sulla propria vita, che è pieno di memorie dei suoi tavoli verdi: s’intitola “Amarillo Slim in a World Full of Fat People” ("Amarillo Slim in un mondo pieno di persone grasse”). Tuttavia Preston è noto soprattutto per le tantissime frasi celebri che ha “coniato” in questo settore.

Ve ne citiamo alcune per rendere omaggio e salutare il mito del Texas Hold’em live: "Il Poker è un gioco di persone.. non è la mano che mi viene servita, sono le persone con cui gioco", "Nessuno vince sempre e chiunque lo affermi o è un bugiardo o non gioca a poker", “Non fa mai male se gli avversari pensano che tu sia un completo idiota, uno che non è nemmeno in grado di contare le monete che ha nel portafogli, figuriamoci tenersele in tasca”, "Nel dubbio, meglio andare all-in!".