PokerStars Zoom Poker: arriverà anche in Italia?

PokerStars pronta a lanciare il suo Zoom Poker sul .com

PokerStars è sempre al passo con le ultime innovazioni del poker online, e dopo il successo che il “Rush Poker” di Full Tilt Poker riscontrò e l’idea del network People’s Poker di seguire quella scia, la room dalla picca rossa ha ideato lo Zoom Poker.

PokerStars Zoom Poker:una media di 200 mani in un'ora

Il software che è ancora in fase di prova sul portale .com permette di giocare “velocemente” a poker online, senza doversi annoiare in lunghe attese, e potendo cambiare tavolo continuamente senza esser costretti ad aspettare “il giro” degli altri players. Lo Zoom Poker di PokerStars porterebbe così, grazie ad una costante ed enorme presenza di players, a giocare una media di ben 200 mani nell’arco di una sola ora!

Ora solo “for fun”, ma a breve anche in “real money”

Lo Zoom Poker è in fase di prova su PokerStars (.com), dove adesso è disponibile solo a soldi finti. Tuttavia a breve dovrebbe arrivare anche la versione a soldi veri, poiché è sin da ottobre dello scorso anno che è partita la fase di prova (con possibilità di giocare solo tavoli NL Hold’em 6max).

Un rappresentante di PokerStars in questi giorni ha lasciato un post sul noto forum di poker twoplustwo, in cui afferma che il gioco in real money è in fase di arrivo sul .com, forse sarà disponibile anche dalla metà del mese in corso.

Lo Zoom Poker arriverà sul “.it” ?

Anche se a breve sarà lanciato solo sul .com, lo Zoom Poker di PokerStars non dovrebbe tardar poi molto ad arrivare anche nel mercato italiano. Stiamo parlando di una grande attrattiva per i players di tutto il mondo che amano il gioco “veloce”, e che compongono una grande fetta del mercato del poker online sia italiano che non, cosa a cui PokerStars non intende rinunciare.

People’s Poker prepara intanto il “Fast Poker”

Mentre PokerStars cerca di essere sempre presente con le novità del gioco online, anche il colosso People’s Poker aveva messo gli occhi su questa modalità di gioco piena di adrenalina. La medesima idea dello Zoom Poker di PokerStars, corrisponde al progetto del Fast Poker di People’s Poker. Tutto ciò però, ricordiamo che è una “copia” o semplicemente una similitudine all’idea innovativa originale che è quella del Rush Poker firmato Full Tilt Poker.

Full Tilt Poker aveva l’esclusiva del “poker veloce”

Il primo operatore di poker online in assoluto ad aver offerto la versione del “poker veloce”, intitolandola “Rush Poker” è stato uno degli ex leader mondiali del settore, Full Tilt Poker. Nel 2010 la poker room ad oggi “incriminata” per il “Black Friday”, lanciò l’antenato dello Zoom Poker di PokerStars, che piacque subito a tanti players. Solo ed esclusivamente sulla sua piattaforma era possibile provare questa modalità che oggi puntano ad avere le altre grandi room. Riusciremo ad averla anche in Italia? Probabilmente si anche se non si quando, poiché bisognerebbe definire alcuni parametri anche con l’AAMS che (come ormai saprete), registra con un apposito codice identificativo ogni evento delle room. Staremo a vedere.