Finalmente al cinema “All In The Poker Movie”

Il 23 marzo in USA esce All In The Poker Movie

Dopo anni di attesa, adesso mancano solo due settimane all’uscita del film documentario sul poker che vede nel cast grandi attori e grandi giocatori. All In The Poker Movie sarà al cinema dal 23 marzo prossimo.

All In The Poker Movie: film sulla rinascita del poker

La pellicola che sta per uscire nelle sale cinematografiche americane è stata diretta da Douglas Tirola e venne già presentata nel 2009, ma solo adesso farà il suo esordio ufficiale per il grande pubblico che lo attendeva.

Stiamo parlando infatti di un film documentario incentrato sulla passione che nel primo decennio del nuovo millennio è letteralmente esplosa in gran parte del mondo, sotto differenti forme. All In The Poker Movie è “la storia” di come il poker sia entrato nelle case attraverso internet ed il gioco online, arrivato in tv da tanti programmi che gli dedicano spazio e mostrano i più grandi giocatori di poker, ed è a oggi una passione di tante persone.

La storia di un gioco d’azzardo diventato popolare

Molti hanno visto in questo gioco la possibilità di inseguire il “Sogno Americano”, altri hanno iniziato ad appassionarsi alla strategia, altri ancora hanno preso come idoli dei giocatori fuoriclasse capaci di vincere enormi cifre. L’ascesa a questa grande popolarità del poker, che in passato veniva giocato solo in club “poco affidabili” situati magari in qualche scantinato di New York, è tutta documentata in All In The Poker Movie, film che evidenzia anche l’impatto del gioco sull’America intera, e che vanta apparizioni di numerosi professionisti noti in tutto il pianeta.

Ferguson, Hellmuth e Negreanu in All In The Poker Movie

Basterebbero questi tre nomi sopra riportati per rendere il film accattivante agli occhi di chiunque conosca questo sport, ma a Chris Ferguson, Phil Hellmuth e Daniel Negreanu si aggiungono altri players altrettanto rilevanti. Nelle scene di All In The Poker Movie appariranno anche Joe Hachem, Chris Moneymaker, Scotty Nguyen, Annie Duke e Greg Raymer. Sembrerebbe che stiamo parlando di un tavolo verde delle WSOP o del WPT, ma nel film non c’è un reale vincitore, se non la filosofia del poker come celebrazione dello spirito imprenditoriale e della capacità di correre rischi.

Anche Matt Damon nel cast. Chi meglio di lui?

All In The Poker Movie vede anche la presenza di un celebre attore che già in passato ha perfettamente rappresentato prima al cinema e poi in tv, il “giocatore di poker” per eccellenza. Parliamo di Matt Damon, il “Mike McDermott” di “Rounders”, film uscito nell’agosto 1998 che moltissimi ricorderanno per le emozioni che ha regalato, e che a tutt’oggi è ancora molto visto ed apprezzato.

All In The Poker Movie: girato prima del “Black Friday” ma…

Era il 2009 quando il film documentario venne presentato per la prima volta, ed era dunque molto prima delle gravi vicende del “Black Friday” del poker online, delle poker room americane e della decaduta di Full Tilt Poker. Molti potrebbero allora pensare che All In The Poker Movie è solo uno scorcio del grande evento sociale della popolarità del poker e di un decennio intenso di eventi, ma in realtà il film potrebbe gettare le basi per capire fino in fondo quello che è accaduto il 15 aprile dello scorso anno.