WPT Venezia 2012: Day 3 con Gianluca Trebbi 6°

Gianluca Trebbi parte 6°al Day 3 Main Event WPT Venezia 2012

Degli 88 giocatori di poker che iniziavano il Day 2 del WPT Venezia 2012, in 27 concludevano con un posto per il Day 3 di oggi che riprenderà nel primo pomeriggio. Tra i players out tantissimi gli italiani, come il campione dell’IPT Nova Gorica di marzo scorso Mustapha Kanit, che perdeva tutto contro l’ungherese Kovacs Andras fermandosi al 29° posto.

Filippo Candio, da chipleader a player out

Inaspettatamente il Day 2 del Main Event WPT Venezia 2012 ha riservato un colpo di scena anche per il nostro miglior giocatore del giorno precedente: Filippo Candio, che aveva iniziato come chipleader del torneo su ben 88 players, ha lasciato i tavoli verdi ancor prima di altri suoi illustri colleghi come Dario Alioto. Candio che ha continuato a giocare in modo aggressivo come lui sa ben fare, è uscito 28° durante l’ultimo livello di gioco del Day 2 WPT Venezia 2012, in seguito ad uno scontro con Marko Neumann che gli è costato gran parte delle sue chips, poco dopo definitivamente consegnate allo statunitense Jason Wheeler.

Niente da fare neanche per Irene Baroni, Max Pescatori, Flavio Ferrari Zumbini, Alessandro Speranza, Niccolò Caramatti, Rocco Palumbo e Danilo Donnini.

Niente Day 3 WPT Venezia 2012 anche per Romanello e Sexton

A parte “l’ecatombe” di azzurri in cui speravamo per un nuovo titolo WPT, ieri dal Main Event WPT Venezia 2012 sono usciti anche professionisti internazionali come Roberto Romanello, Benjamin Pollak, Melanie Weisner, il simpatico Tony G, ed il “bubbleman” della giornata Mike Sexton. Sexton è stato infatti il player che si è fermato al 28° posto, decretando anche la fine del Day 2 con i 27 sopravvissuti.

Ora è Marcel Bjerkmann chipleader del WPT Venezia Grand Prix

A dominare il chipcount del WPT Venezia 2012 adesso c’è il norvegese Marcel Bjerkmann, giovane professionista che ha chiuso a quota 436.300 chips. Lo seguono Marko Neumann con 384.400 chips e Jason Wheeler con 348.200 chips. Ancora in gioco anche Kara Scott con 60.100 chips.

Gli italiani al Day 3 : Gianluca Trebbi il migliore

Passano il turno al Day 3 del Main Event WPT Venezia 2012 di oggi 13 italiani tra cui Carla Solinas, Giacomo “Ciccio” Valenti, Gianluca Speranza, Erion Islamay, Giacomo Fundaro, Gabriele Lepore ed Andrea Dato. Proprio quest’ultimo, Andrea Dato, è 7° con 309.900 chips e si trova subito dietro il migliore degli azzurri che risulta essere Gianluca Trebbi, 6° ed a quota 323.500 chips.

Pay out WPT Venezia 2012: al campione 229.800€

E’ stato reso noto intanto anche il pay out del WPT Venezia 2012 che prevede 18 posizioni a premio (oggi quindi potrebbe esserci lo scoppio della bolla!). I premi partono da un minimo di 7.225€ per il 18° classificato, ed arrivano fino al podio da ben 229.800€. Niente male neanche il 2° ed il 3° posto del Main Event WPT Venezia 2012, che verranno pagati rispettivamente 111.700€ e 72.275€.