EPT Deauville 2012 Pagano e Castelluccio in gara

EPT Deauville 2012 Pagano e Castelluccio in gara

Luca Pagano e Sergio Castelluccio sono i due giocatori di poker italiani che si qualificano al Day 4 del Main Event EPT Deauville 2012. Eliminati, invece, Mustapha Kanit e Marco Della Tommasina. In testa c’è il francese Samphane Phomveha.

Sono 54 i giocatori di poker che passano il Day 3 del Main Event EPT Deauville e che oggi si si siederanno nuovamente ai tavoli di questo torneo. Sul finire della giornata la leadership va al francese Samphane Phomveha che ora è saldo al comando con 1.471.000 chips. Dietro di lui con un distacco sostanzioso il connazionale Olivier Rogez con 1.098.000 chips e in terza posizione l’inglese Christopher Brammer, staccato di pochissimo dal secondo.

Sergio Castelluccio in gara

Come dicevamo insieme ai 54 player qualificati che oggi si siederanno al Day 4 ci sono anche due italiani molto quotati a livello internazionale. Il primo di questi è Sergio Castelluccio che, dopo una giornata davvero spettacolare e soprattutto incoraggiante, si qualifica in ventesima posizione con 613.000 chips. Per lui un buon punto di partenza per affrontare una giornata in cui sicuramente le emozioni non mancheranno.

Luca Pagano qualificato

Importante anche la qualificazione di Luca Pagano che raggiunge il ventesimo piazzamento “in the money” ad un EPT, confermandosi uno dei giocatori con il rendimento maggiore in questo circuito. Luca Pagano chiude il Day 3 alla posizione 36 con 344.000 chips dopo una giornata veramente spettacolare che lo vede da short raggiungere un tetto massimo di 600.000 chips, fino alla qualificazione con lo stack di cui abbiamo parlato prima.

Mustapha Kanit e Marco della Tommasina out

Finisce, invece, al Day 3 il torneo di Marco Della Tommasina che durante la giornata di ieri parte molto corto e non riesce a superare il turno. Stesso destino per Mustapha Kanit che, però, riesce a rientrare nel numero dei giocatori a premio che in totale sono 129. E oggi aspettiamo di vedere il torneo dei due giocatori di poker italiani rimasti in gara.