EPT Deauville 2012: al Day 3 passano 4 italiani

EPT Deauville 2012: 178 players accedono al Day 3 di oggi

Il Day 2 del Main Event dell’EPT Deauville 2012 ha lasciato in gioco solo 4 dei 10 italiani che iniziavano i tavoli verdi nella bella cittadina della Normandia, dove la temperatura è scesa vertiginosamente come nel resto d’Europa. Alle 12:00 di ieri iniziava il Day 2 con 546 players ancora in corsa.

Passano al Day 3 EPT Deauville 2012 in 178

Ridotto di molto il field dopo la lunga giornata di ieri, nella quale l’organizzazione dell’evento firmato PokerStars dava lo stop al Day 2 prima dello scoppio della bolla. Per il Day 3 dell’EPT Deauville 2012 di oggi si sono qualificati 178 giocatori, e non si è raggiunta la “quota” di 128, che equivale ai posti pagati nel torneo che vede una prima moneta da 875.000€. Sarà il Day 3 dunque, il giorno dove conosceremo il nome dello sfortunato “bubbleman”.

4 italiani ancora in gioco: Mustapha Kanit il migliore

Dei nostri connazionali impegnati al Main Event dell’EPT Deauville 2012, oggi non ritroveremo Fernando Cimaglia, Alessandro Speranza, Giacomo Fundaro, Gianfranco Mazzariello, Alessio Isaia ed Antonio Buonanno, tutto out nel Day 2. Rimangono invece in gioco altri grandi nomi come quello di Mustapha Kanit, il migliore in assoluto dei nostri sia nel Day 1 B che nel Day 2, dove ha chiuso 21° su 178, con 289.000 chips. Insieme a lui torneranno a giocare oggi il Day 3 del Main Event dell’EPT Deauville 2012 anche Luca Pagano con 172.400 chips, Sergio Castelluccio con 100.400 chips, e Marco Della Tommasina il più short stack degli italiani, con 55.400 chips.

I Pro internazionali che vanno al Day 3 EPT Deauville 2012

Il field si è si ridotto, ma molti grandi nomi continuano a comparire nelle lista dei “superstiti”. Oggi alle 12:00 si ripresenteranno campioni come Toby Lewis, James Dempsey e Marc Inizan, tutti determinati ad arrivare il più avanti possibile, soprattutto in previsione dello scoppio della bolla dell’ EPT Deauville 2012.

Altri grandi nomi dovranno scegliere di partecipare ai Sied Event oppure torneranno a casa: sono campioni come Kevin MacPhee, Kara Scott, Jake Cody, Liv Boeree, Nacho Barbero, Vanessa Rousso, Arnaud Mattern ed il francese chipleader di ieri Amir Salhani, tutti put nel Day 2 dell’ EPT Deauville 2012.

Il chipleader adesso è l’inglese Martins Adeniya

La leadership del torneo di poker Texas Hold’em passa da un francese ad un player britannico: adesso è il professionista Martins Adeniya in testa al chipcount iniziale del Day 3 EPT Deauville 2012, con 512.200 chips. Il giocatore non è affatto nuovo ai tavoli dell’EPT, ed una delle sue recenti affermazioni è quella dell’EPT Londra 2011, quando arrivò chipleader al Final Table, anche se poi uscì 7° per 86.350£.

Seguono Adeniya nel chipcount provvisorio dell’ EPT Deauville 2012: il francese Brahim Oubella con 452.000 chips, il russo Artem Litvinov con 397.100 chips, un altro francese ossia Ludovic Lacay con 377.300 chips, ed il canadese Jason Hallee a quota 375.900 chips.