Day 4 Main Event PCA 2012, con Luca Pagano 9°!

Luca Pagano fa sognare l’Italia al Day 3 Main Event PCA 2012

Solo 160 posizioni ITM per i 188 players rimasti in gioco all’inizio del Day 3 PCA 2012, e quindi lo scoppio della bolla è stato inevitabile. Il campione azzurro Luca Pagano, oltre a rimanere in gioco per il Day 4 PCA 2012, ha risalito la vetta conquistando il 9° posto.

Day 3 PCA 2012: scoppia la bolla, lo staff prende una decisone

Erano 23 i giocatori che partivano decisamente shortstack nel Day 3 PCA 2012, e quindi la bolla è scoppiata già durante il 1° livello di gioco, facendo tirar un sospiro di sollievo a tutti gli altri che avevano conquistato anche solo i 15.000$ del premio più basso.

Da questo momento in poi, i giocatori di poker ancora in gara nel Day 3 PCA 2012 hanno iniziato a “ridursi” drasticamente, e quasi ogni minuto di gioco vi era un nuovo player out. Erano previsti 6 livelli di gioco per il Day 3 PCA 2012, ma l’organizzazione dell’evento ha deciso di concludere prima la giornata, con 64 giocatori da “portare” al Day 4 Main Event PCA 2012 di oggi, che riprenderà a mezzogiorno ora locale, per fermarsi con 24 finalisti.

Luca Pagano chiude nella “Top Ten” Day 3 PCA 2012

Fatto un punto generale sulla situazione del Main Event PCA 2012, dobbiamo subito farvi notare la grande azione di Luca Pagano, che ha continuato a risalire la vetta del chipcount aggiungendo altre 403.000 chips a quelle che già deteneva.

Il campione del Team PokerStars va così a raggiungere la posizione numero 9 del chipcount con 863.000 chips, e dietro di lui altri 55 players inizieranno oggi il Day 4 PCA 2012 (tra questi troviamo big del poker sportivo come Barry Greenstein, Martin Jacobson, Galen Hall, Arnaud Mattern e Yevgeniy Timoshenko).

Phil D'Auteuil chipleader iniziale Day 4 PCA 2012

A prendere in mano le redini del torneo ieri è stato il canadese Phil D'Auteuil, professionista specializzato nei tavoli Highstackes che ora si torva al 1° posto del chipcount PCA 2012, con 1.472.000 chips.

Non è cambiata di molto neanche la posizione del precedente chipleader, lo statunitense Faraz Jaka che scende al 3° posto del chipcount finale del Day 3 PCA 2012, con 121.220.000 chips. Tra loro, quindi al 2° posto, troviamo un altro player canadese, Sam Greenwood, a quota 421.401.000 chips.

Mustapha Kanit a premio nel $5K Side Event NL 8-Max PCA 2012

Intanto prosegue anche il Side Event PCA 2012 che ha visto partecipare fino a ieri l’italiano Mustapha Kanit. Stiamo parlando del torneo da 5.000$ di buy in di No Limit 8-Max, di cui adesso è chipleader il campione del mondo nonché membro del Team PokerStars Pro, Pio Heinz. Insieme a lui oggi giocheranno ancora due professionisti quali Jonathan Duhamel e Jason Mercier (oltre ad altri players naturalmente), che si contendono un altro ricco podio del PCA 2012, questa volta da 239.830$.

E’ out da questo evento il nostro Mustapha Kanit, rientrato ieri tra gli 8 players che hanno conquistato un posto ITM dopo lo scoppio della bolla.