PokerStars e il poker online in Danimarca

PokerStars & Danimarca: alla conquista del poker online nel mondo

Novità per quanto riguarda una delle poker room più note ed apprezzate del pianeta; PokerStars. Il poker online firmato da questo operatore, dopo tanti altri paesi arriva anche in Danimarca, ma lo fa in modo del tutto diverso per avviare al meglio il mercato di questo settore.

Danimarca, dal 1° gennaio 2012 ok alla licenza PokerStars

Con il nuovo anno, i players della Danimarca potranno giocare a poker online tranquillamente e soprattutto legalmente su PokerStars, poiché anche questo Stato dell’Unione Europea ha concesso la licenza all’importante operatore, leader nel suo settore.

PokerStars aggiunge così ai suoi “domini” del web, anche quello “.dk”, che va a cumularsi con le altre regolari licenze del poker online (e quindi agli altri domini autorizzati), come quello dell’Isola di Man (dipendente dalla monarchia britannica ma con governo autonomo), dell’Italia, del Belgio, dell’Estonia e della Francia.

Mercato internazionale per il poker online in Danimarca

C’è una grande differenza che PokerStars potrà offrire ai giocatori di poker online della Danimarca, eccezione che bisogna sottolineare non dipende da PokerStars stessa, ma dal Governo locale.

I residenti in Danimarca potranno giocare a poker online contro i players di tutto il mondo, senza limiti nazionali, come ad esempio avviene invece qui in Italia. Per PokerStars con questa nuova licenza, si apre praticamente un “nuovo” mercato internazionale. La spiegazione su questa differenza nell’offerta del poker online permessa dal Governo, è motivata con la ricerca di una garanzia di un’entrata minima interna, che, se si basasse solo sui players danesi, potrebbe non essere sufficente.

Poker online e live: i noti campioni danesi

Quando si pensa al poker in generale (sia poker online che live), ed ai players noti che rappresentano la Danimarca, ci vengono subito in mente alcuni importanti professionisti spesso presenti anche agli eventi live di PokerStars, come ad esempio l’EPT.

Gus Hansen (Copenaghen), Peter Eastgate (Odense, 3a città delle Danimarca per grandezza) e Theo Jorgensen (Copenaghen), sono tutti “big” noti a livello mondiale. Che PokerStars pensi di aggiungerne qualcuno al suo Team Pro? Non si sa, vedremo cosa accadrà dal 1° gennaio prossimo…