Jonathan Duhamel: 10.000$ per chi “lo aiuta”

Jonathan Duhamel: pronto a tutto per riavere il braccialetto WSOP 2010

Dopo esser stato rapinato e finito per qualche ora in ospedale (fortunatamente si trattava di lievi ferite), il canadese Jonathan Duhamel ha portato alla polizia una lista di oggetti che i due malviventi hanno rubato.

Per Jonathan Duhamel erano molto importanti alcuni oggetti rubati

Oltre a varie banconote da 500$ ed oggetti preziosi, risulta che Jonathan Duhamel ha subito il furto del braccialetto WSOP 2010 a cui teneva particolarmente. Insieme al “trofeo” di campione del mondo di poker, al player canadese è stato anche rubato un Rolex di cui era stato omaggiato da PokerStars, di colore nero, e con incisa la data del trionfo alle WSOP 2010 (altro oggetto al quale il player era profondamente legato).

Per il campione del Main Event WSOP 2010 non finisce qui

Jonathan Duhamel, ormai ripresosi del tutto dall’aggressione, ha dichiarato che il danno subito per lui è principalmente di carattere affettivo e non economico.

Il player rivuole infatti assolutamente indietro il suo braccialetto WSOP 2010 e l’orologio, tanto che ha deciso di mettere delle “taglie”, quindi delle ricompense, per chi lo aiuta a riavere i suoi 2 oggetti ed a trovare i criminali. Jonathan Duhamel darà fino a 10.000$ per chi collabora alla cattura dei criminali ed al recupero della refurtiva.

Le ricompense di Jonathan Duhamel per il braccialetto WSOP 2010

Il giocatore di poker professionista, ha reso noto che è pronto a dare delle ricompense a chi fornirà dati utili alle ricerche dei rapinatori, ed a chi contribuirà nel recupero di braccialetto e Rolex.

Le “taglie” offerte da Jonathan Duhamel sono le seguenti: 2.500$ per le informazioni che condurranno al ritrovamento di uno di tali oggetti, 5.000$ per le informazioni utili al ritrovamento di entrambi gli oggetti oppure di entrambi i rapinatori, e ben 10.000$ a chi fornirà dati utili al recupero del braccialetto WSOP, del Rolex, ed alla cattura dei due aggressori. Ce la farà Jonathan Duhamel a riappropriarsi dei propri oggetti? Vi terremo aggiornati su eventuali evoluzioni della vicenda…