Full Tilt Poker news AGCC sotto inchiesta

Full Tilt Poker news AGCC sotto inchiesta

Dubbi sull’operato della Alderning Gambling Control Commission e sulle vicende che riguardano Full Tilt Poker. A tal proposito è stata istituita una commissione indipendente che verrà presieduta dall’ex presidente della AGCC, Peter Dean.

Proseguono le vicende che ruotano intorno al Full Tilt Poker, la poker room che lo scorso aprile è stata colpita da famoso venerdì nero. A lungo si è parlato di queste vicende e anche dopo l’acquisizione da parte del gruppo Tapie sono ancora molti i nodi da sciogliere Questa volta, però, ad essere sotto l’occhio dei riflettori è la Alderning Gambling Control Commission. Vediamo insieme perché.

Inchiesta sulla Alderning Gambling Controll Commission

A far nascere qualche sospetto è il fatto che la Alderning Gambling Control Commission ha annunciato pochi giorni di aver stabilito una commissione indipendente (che sarà guidata dall’ex presidente della AGCC Peter Dean) con lo scopo di stabilire come è stata condotta la sospensione della licenza di Full Tilt Poker. Motivo: la AGCC cerca la massima trasparenza sul modo in cui è stata gestita l’intera vicenda.

Le dichiarazioni di Wilsenach

Quello che è successo desta non pochi sospetti intorno alla gestione dell’ente regolatore britannico su Full Tilt Poker. A tal proposito l’attuale Presidente della AGCC André Wilsenach ha dichiarato che: “Non appena siamo venuti a conoscenza che vi erano possibili irregolarità in relazione al AGCC integrità operativa FTP agito a garantire pienamente i nostri obblighi di legge”. Perché, allora, un inchiesta nei confronti della AGCC?

Giocatori di poker: secondo loro una farsa!

Per il momento mancano ancora dei tasselli fondamentali senza i quali è impossibile ricostruire il puzzle. Resta il fatto, però, che molti giocatori di poker con i conti congelati asseriscono che il comportamento dell’ente britannico è stato simile a quello di una “farsa”. Gli interrogativi al momento rimangono, ma forse il fatto che la revoca sia avvenuta in maniera così frettolosa ha destato nel mondo del poker online non pochi sospetti.