AAMS: la raccolta giochi di novembre 2011

AAMS: ultimi dati sulla raccolta giochi Cash Game e non solo

Ancora una volta, andando ad esaminare i dati AAMS, nella raccolta giochi i tornei di poker online risultano avere un consistente e costante calo. Se la raccolta del poker giocato a torneo viene poi paragonata a quella dello stesso mese, ma del 2010, i dati sono decimante stupefacenti.

AAMS: da luglio 2011, sempre in calo i tornei di poker online

Nel mese di novembre 2010, la raccolta giochi effettuata attraverso i tornei di poker online registrata dall’AAMS era di ben 252.349.114€, oltre il doppio di quella di novembre 2011 che rispetto allo scorso anno segna un calo pari a -55,3% con soli 117.288.435€ di raccolta. Tuttavia questo dato sussegue quello dei precedenti mesi 2011, in cui eravamo all’incirca sulle stesse cifre. Ricordiamo ancora una volta, che questi dati sulla raccolta giochi dei tornei, sono in calo dallo scorso luglio, quando l’AAMS autorizzò la modalità del cash game.

Immutata la raccolta giochi relativa al poker cash game

Quasi identici ad ottobre 2011 i dati forniti dall’AAMS sulla raccolta giochi esclusivamente giunta dal cash game di novembre 2011.

I numeri parlano chiaro: ad ottobre la raccolta giochi cash game fu di 882.215.822€, a fronte di quella di novembre pari a 838.768.434€. Un piccolo calo, ma affatto significativo per il settore che continua ad essere uno dei più apprezzati dai giocatori di poker online.

La riconferma di PokerStars nella raccolta giochi

Il mercato dei concessionari per i giochi di abilità ed i giochi di carte non a torneo tra giocatori, vede la leadership di PokerStars (di proprietà della Reel Italy LTD con sede a Malta), che nelle tabelle dell’AAMS spicca in prima linea nella raccolta giochi, seguita da Lottomatica Scommesse SRL e BWin Italia SRL.

I dati dell’AAMS sui payout medi

Questa volta il comunicato stampa dell’AAMS comprende anche alcuni dati sui payout medi da luglio 2011, relativi ai giochi di abilità, di carte e di sorte a quota fissa. Riportiamo allora i dati degli ultimi due mesi.

Ad ottobre 2011, il payout dei giochi di abilità è stato di 87,48%, quello dei giochi di carte tra giocatori del 97,20%, mentre quello dei giochi di sorte del 96,82%. Il payout medio di novembre 2011, come descritto nella tabella AAMS, è stato di 88,48% per i giochi di abilità, di 97,21% per i giochi di carte tra giocatori, ed infine del 96,90% sui giochi di sorte. Davvero interessanti questi dati sulla raccolta giochi, che vanno ad evidenziare delle buone vincite per i players dell’online!