PokerStars EPT 8: prossima tappa a Loutraki

EPT 8: si gioca a Loutraki la quinta tappa di PokerStars

Per la prima volta in assoluto l’European Poker Tour di PokerStars si ferma in Grecia, e lo farà a breve, durante questo mese di novembre appena iniziato. Si gioca a poker in una cittadina vicino alla nota Corinto, ossia Loutraki. E’ in arrivo la quinta tappa dell’EPT 8.

Dal 15 al 20 novembre 2011, l’EPT 8 si ferma a Loutraki

Il poker live ed il grande circuito di PokerStars sono sempre più amati e ricercati da tanti players che adorano i tornei. Adesso potranno gioire anche i giocatori della Grecia, perché l’EPT 8, dopo Estonia, Spagna, Inghilterra ed Italia, approda sulla costa greca.

Si gioca dal 15 al 20 novembre, in una location particolare, perchè PokerStars ha scelto uno dei casinò più grandi e lussuosi d’Europa per questo nuovo appuntamento con l’EPT 8. Il “Club Hotel Casino Loutraki”, è infatti un hotel casinò a 5 piani che sorge direttamente sulla spiaggia, ed è circondato da vasti giardini.

Il programma ed il Main Event della nuova tappa di PokerStars

Sin dal 14 novembre l’EPT 8 apre i suoi tavoli verdi di Loutraki, poiché il giorno prima dell’inizio del Main Event da 4.400€ di buy in, si gioca a poker Texas Hold’em con il “Super Satellite 1 Rebuy” da 550€ di buy in, per vincere proprio un posto al Main Event EPT Loutraki.

Nella manifestazione di poker sportivo firmata PokerStars sono sempre aperti tavoli di cash game, ed ogni giorno numerosi eventi fanno da cornice al torneo principale della tappa greca EPT 8. Tornei No Limit Turbo da 330€ di buy in, tornei di Pot Limit Omaha da 1.100€ di buy in, ed anche tornei di Heads Up da 3.300€ di buy in, aspettano tanti giocatori di poker che gli organizzatori di PokerStars sperano di vedere. Ai vincitori delle tappe EPT 8, anche un esclusivo braccialetto

Ogni tappa dell’EPT 8 ha regalato al campione del Main Event (oltre ovviamente al premio in denaro), un braccialetto prodotto proprio per il tour di PokerStars da un’importante casa produttrice di gioielli (Shamballa Jewels) che ha un valore di oltre 10.000€. Il campione del Grand Final EPT 8, sarà addirittura omaggiato, con un altro speciale braccialetto del valore di ben 25.000€.

L’EPT 8: una stagione da dimenticare per i palyers italiani?

Quasi arrivati alla quinta tappa EPT 8, e con davanti altri 4 appuntamenti col poker live di PokerStars (l’EPT 8 si fermerà a Praga, alle Bahamas, in Francia ed infine in Danimarca), si tirano le prime somme dei risultati “portati in patria” dai nostri giocatori di poker.

Le cifre sono basse, anzi bassissime, perché se si contano i Final Table EPT 8 in cui hanno avuto un posto gli italiani, il conto rimane fermo ad uno. Unico player a farci sognare un braccialetto di PokerStars è stato Rocco Palumbo, che nell’ultimo EPT Sanremo 2011 è giunto 7°. Cosa aspettarci dunque nelle prossime tappe dell’EPT 8? La risposta è difficile da dare, ma c’è sempre il detto “la speranza è l’ultima a morire”!