Poker News: arriva la Carta Unica AAMS ?

Carta Unica AAMS per poker online, poker live e non solo

Già dal 2010 si parlava di uno strumento utile sia al giocatore che al Monopolio di Stato, con il fine di tenere sotto controllo la situazione di ogni singolo individuo che si avvicinava al poker online (ma anche ad altri giochi virtuali), e persino al poker live: la Carta Unica AAMS. Questo “progetto”, sembra che ora sia in fase attuativa, e potrebbe concretizzarsi anche all’inizio del nuovo anno.

Carta Unica AAMS: tanti scopi, non solo un modo per pagare

Si potrebbe definire semplicemente un nuovo “sistema di pagamento elettronico per il gambling”, ma la Carta Unica AAMS è stata ideata con tante finalità utili al monitoraggio del gioco online legale. L’ Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) con la sua Carta Unica sostituirà sì qualsiasi altra forma di pagamento per accedere al poker (online e live) ed al gambling, ma verrà anche in possesso di uno strumento sicuro a tutelare gli individui per i quali il gioco diviene patologico. Importante altro ruolo della Carta Unica AAMS, sarà quello di fungere da “anagrafe del giocatore”.

Arriva l’archivio dei movimenti del player

Tutti i giocatori dovranno esser in possesso della Carta Unica AAMS, attraverso la quale potranno impostare i propri limiti, o anche auto escludersi personalmente da alcuni giochi, ed accedere alle poker room ed ai casinò online in possesso di regolare licenza. Previsto anche un sistema centralizzato di analisi, che avvertirà i singoli individui della presenza di eventuali rischi.

Sulla nuova Carta Unica AAMS, della quale non si conoscono ancora i tempi esatti di attuazione, verrà registrata ogni giocata ed ogni movimento del player possessore. Alcuni punti sono ancora da chiarire, come quello relativo all’utilizzo della stessa anche per le slot machines (ma il poker online ed il poker live rientrano pienamente).

Come e quando arriverà la Carta Unica AAMS?

Come anticipato sopra le tempistiche esatte non sono prevedibili, ma attualmente il progetto della Carta Unica AAMS, è presente sul tavolo tecnico tra Conferenza Stato-Regioni, AAMS e Ministero della Salute, ed esattamente appare nel decreto dirigenziale sulla ludopatia.

Lo strumento elettronico di pagamento, che fornirà il totale controllo dei flussi e delle transazioni di ogni singolo giocatore è dunque in “corso d’opera”. Vi terremo aggiornati sulla situazione.