Mini IPT Campione 2011: oggi il Day 3

Day 2 Mini IPT Campione 2011: scoppio della bolla e non solo

Continuano i tavoli verdi del Mini IPT Campione 2011 che ha visto una grande affluenza di players come non mai. Oggi pomeriggio dalle 14:00 in poi, s’inizia una lunga giornata che durerà fin quando i giocatori non rimarranno solo in 8.

Day 2 Mini IPT Campione 2011: 239 players si riducono a 46

Il Day 2 del Mini IPT Campione 2011 iniziava ieri con i 239 “superstiti” del Day 1 A e del Day 1 B. Si è giocato fino a tarda notte prima di decretare terminato il Day 2, giorno che ha visto lo scoppio della bolla e l’uscita di scena di giocatori di poker come Guido Pieraccini (vincitore del Mini IPT San Marino di ottobre scorso che gli è valso 32.400€) arrivato 51° a questo Mini IPT Campione 2011.

Lo scoppio della bolla del Mini IPT Campione 2011 al Day 2

Erano esattamente le ore 22:40, quando il “bubbleman”del Mini IPT Campione 2011, l’italiano Aime Dalmasso, esce al 97° posto senza portar a casa nulla. Dalmasso esce di scena per mano di Sergio Cortese (un player che aveva già fatto “esperienze” ad eventi live come l’IPT, il Poker Grand Prix ed altri), e che chiude poi il Day 2 del Mini IPT Campione 2011 al 9° posto.

Al torneo di poker live i giocatori ascoltano l’annuncio ufficiale dello scoppio della bolla, tirano un sospiro di sollievo, ed esultano tutti per esser comunque rientrati nella zona premio del Mini IPT Campione 2011.

Day 3 Mini IPT Campione 2011:Giuseppe Montella inizia chipleader

Dopo lo scoppio della bolla, si è assistito ad altre 35 eliminazioni dai tavoli verdi del Mini IPT Campione 2011, che però vedeva anche emergere altri abili players come il chipleader di giornata Giuseppe Montella con 846.000 chips.

Dietro a lui, oggi pomeriggio alle 14.00 all’inizio del Day 3 del Mini IPT Campione 2011, troveremo il francese di cui avevamo già sentito parlare nei giorni scorsi, Johan Francois Guilbert (680.500 chips) che è parimerito di Massimiliano Gagliano (680.500 chips anch’egli).