Day2 Main Event WSOPE 2011, vola Dario Sammartino

Oggi il Day 3 WSOPE 2011, con Dario Sammartino,

Una giornata intensa quella del Day 2 WSOPE 2011, che ha portato alla luce il nome di un player azzurro che finora aveva proseguito la gara ma senza farsi troppo notare. Adesso invece, Dario Sammartino, 5° nel chipcount provvisorio dopo il Day 2 WSOPE 2011, fa riporre in lui molte speranze.

WSOPE 2011: Dario Sammartino il migliore degli italiani

Dario Sammartino, giocatore di poker semiprofessionista, non è per nulla nuovo al mondo del poker live, ed è “approdato” al Main Event WSOPE 2011 dopo varie esperienze e piazzamenti nelle zone premio di tappe IPT, del Poker Grand Prix, ed ancora altri eventi live. Ad oggi, Dario Sammartino nella sua carriera ai tavoli verdi ha vinto 105.924€, di cui 13.900 nel 2011. Con queste premesse per il Day 3 del Main Event WSOPE 2011, i dati del guadagno in carriera di Sammartino potrebbero cambiare di molto!

Avanti anche Kanit ed altri azzurri alle WSOPE 2011

In totale sono 7 gli italiani che accedono al Day 3 del Main Event WSOPE 2011.

Oltre a Sammartino, 5° nel chipcount con 305.900 chips e che ha appena dietro di lui giocatori del calibro di Erik Seidel (9° con 291.900 chips), al Main Event WSOPE 2011 vi sono ancora in gioco: Nicolò Calia (39° con 183.500 chips), Mustapha Kanit (42° con 175.400 chips), Damiano Carboni (88° con 86.900 chips), Daniele Guidetti (93° con 69.500 chips), Giacomo Maisto (94° con 79.400 chips), ed in ultimo Carlo Savinelli (98° con 70.200 chips). Out invece, Mario Adinolfi.

Il Chipleader iniziale del Day 3 Main Event WSOPE 2011 è olandese

A dominare la classifica finale del Day 2 Main Event WSOPE 2011, troviamo un player olandese già noto per aver vinto 1.508.000€ ad Aprile 2009, nell’EPT San Remo di PokerStars. E’ Constant Rijkenberg, 1° con 462.800 chips.

Anche il 2° posto del chipcount d’accesso al Day 3 Main Event WSOPE 2011, è di un noto professionista, ossia Hoyt Corkins, detentore già di 2 braccialetti WSOP. Al 3° scalino troviamo Rifat Palevic, ed al 4° Jake Cody, il forte professionista inglese che è anche il terzo giocatore della storia del poker sportivo, ad aver vinto un titolo WSOP, uno WPT ed uno EPT.