Al Day 3 EPT Londra 2011 di oggi, 6 italiani in gioco

Oggi un Day 3 EPT Londra 2011, con Kanit speranza azzurra

Mustapha Kanit, si riconferma il migliore dei players italiani in gioco alla tappa britannica del tour di poker live, ed oggi al Day 3 EPT Londra 2011, sarà ancora “alla guida” dei 6 superstiti che hanno superato il Day 2 di ieri.

Oggi il Day 3 EPT Londra 2011: Kanit e gli altri azzurri

Kanit infatti, ripartirà al Day 3 EPT Londra 2011 con 197.600 chips, alla 35a posizione (con “davanti” al 34° posto, il grande Doyle Brunson a quota 202.400 chips!) e seguito poi nei vari posti del chipcount provvisorio, da altri 5 suoi connazionali.

Il Day 3 EPT Londra 2011 di PokerStars vedrà infatti impegnati anche Umberto Vitagliano (con 148.300 chips), Raffaele Gerbi (con 139.000 chips), Marco Leonzio (con 77.200 chips) ed il grande Salvatore Bonavena (con 73.500 chips) che, anche se ultimo degli azzurri, non “molla la presa” e cerca di risalire durante i 5 livelli di gioco.

Al Day 3 EPT Londra 2011, “scoppierà la bolla”

Il prizepool del torneo di poker Texas Hold’em, prevede un ricchissimo primo posto, e ben 104 posizioni pagate. Oggi dunque, durante il Day 3 EPT Londra 2011, vi sarà il fatidico momento dello “scoppio della bolla”, quando il 105° player out lascerà i tavoli e tutti gli altri saranno entrati nella zona premio”.

Per quanto riguarda il ricco podio del torneo live, che naturalmente ancora non sarà assegnato nel Day 3 EPT Londra 2011, sarà di ben 750.000£, con 2° posto da 465.000£, ed una terza posizione del valore di 265.000£.

Il tedesco Spindler , in testa al Day 3 EPT Londra 2011

Chipleader alla conclusione del Day 2, e di conseguenza allo start del Day 3 EPT Londra 2011, è il player tedesco Benny Spindler con 469.800 chips. Spliner è un professionista del settore e nella sua carriera ha già vinto 3.081.761£, quindi oggi al Day 3 EPT Londra 2011 non cederà facilmente la sua leadership.

A seguirlo, troviamo nel chipcount iniziale del Day 3 EPT Londra 2011, troviamo un americano e poi un francese. Si tratta rispettivamente, di Jamie Rosen con 405.000 chips, e di Basile Yaiche, con 403.600 chips.