Revocata la licenza a Full Tilt Poker, è ufficiale

Tolta definitivamente a Full Tilt Poker la licenza

E’ dal 19 settembre, giorno dell’udienza contro Full Tilt Poker che si era tenuta nella capitale britannica, che in tanti attendevano di sapere cosa sarebbe accaduto ad uno dei più gradi operatori del poker online. Ora è arrivata la risposta.

L’ordinanza dell'authority irlandese contro Full Tiltt Poker

Finalmente è arrivata la risposta, che però non farà felici i tanti giocatori di poker online sparsi nel mondo: si tratta infatti di un’ordinanza con effetto immediato, che revoca ufficialmente la licenza a Full Tiltt Poker.

La decisione è stata presa dopo una seduta dei commissari dell’AGCC (l’Alderney Gambling Control Commission), che hanno accertato le precedenti accuse di frode contro Full Tilt Poker, arrivate dall’America.

Cosa attende i giocatori di poker online di questa poker room?

La licenza revocata a Full Tilt Poker, porta di certo scompiglio tra i molti giocatori di poker online in possesso di un conto di gioco su questa piattaforma. I players si chiedono da tempo se riavranno i loro soldi, ed anche a questo riguardo, l’ordinanza dell’authority irlandese competente ha rilasciato una breve (ma di poco conforto per i giocatori di poker online) dichiarazione.

Ecco ciò che viene comunicato: “Le richieste da parte dei giocatori poker online non onorate da Full Tilt Poker, passano alla competenza della polizia e delle autorità civili. Da adesso, che le licenze dell’operatore di poker online Full Tilt Poker sono state ufficialmente revocate, l’AGCC cessa di avere giurisdizione sopra tali compagnie.”

Full Tilt Poker, questo è un “addio” ?

A questa domanda non si può affatto rispondere, poiché sempre nell’ordinanza ufficiale appena emanata contro l’operatore di poker online, si evince che “la revoca delle licenze di Full Tilt Poker non pregiudica la riattivazione delle operazioni commerciali sotto una nuova proprietà e un nuovo management”.

Potrebbero dunque già esserci alcune società interessate all’acquisto della piattaforma di poker online e della sua poker room, che potrebbero sia lanciare un nuovo marchio, che scegliere di lasciare il precedente ossia quello di Full Tilt Poker. Solo il tempo ci darà la risposta alla domanda sopra esposta.