Full Tilt Poker, un nuovo futuro?

Full Tilt Poker, un nuovo futuro?

Dopo l’udienza con la Alderning Gambling Contro, Commission (AGCC) ancora non si sa bene quale sarà il futuro di Full Tilt Poker. I dipendenti della Red Room che temono un taglio netto del personale, ma secondo quanto scritto da Adam Schwartz su Twitter e sul forum americano TwoForTwo, Full Tilt Poker avrebbe già dei nuovi proprietari.

Full Tilt Poker: dipendenti a rischio?

A seguito delle accuse di truffa a schema Ponzi che si sono abbattute su Full Tilt Poker ora come ora il futuro della poker room rimane piuttosto oscuro. I primi a tremare in sono i dipendenti dell’azienda, alcuni dei quali si trovano nell’impossibilità di proseguire il lavoro ormai da alcuni mesi. Un grande clima di incertezza, accompagnato dalla paura di perdere il proprio posto, sono gli elementi che caratterizzano il loro stato d’animo.

E se a questo aggiungiamo che molti di loro si trovano all’oscuro di tutto e non c’è stata nessuna comunicazione ufficiale da parte della società, allora ben si capisce quale potrebbe essere la paura collettiva. Tuttavia se fino a pochi giorni fa si parlava di un taglio netto del 50%, ora le prospettive potrebbero essere cambiate in positivo.

Full Tilt Poker venduta?

Stando a quanto ha scritto Adam Schwarts sul proprio profilo twitter e sul forum americano TwoPlusTwo, Full Tilt Poker sarebbe già in possesso di nuovi proprietari. Parliamo di una cordata di imprenditori francesi guidata da Laurent Tapie che sembrerebbe interessata all’acquisto. Chiaramente se tutto fosse vero i problemi che sorgerebbero sarebbero tanti e di diversa natura.

Primo fra tutti c’è il rimborso di quei giocatori che ora come ora hanno i loro fondi bloccati e in secondo luogo, non certo per importanza, il rinnovo della licenza con la Alderning Gambling Control Commission. Altro aspetto di non marginale importanza è invece legato alla riapertura al mercato statunitense, che al momento rimane un’incognita.

Insomma, secondo Adam Schwartz la conclusione della vicenda Full Tilt Poker potrebbe essere quasi giunta ad una conclusione e forse i dipendenti possono tirare un sospiro di sollievo. Aspettiamo le dichiarazioni ufficiali.