EPT Barcellona 2011, vince Martin Schleich

EPT Barcellona 2011 vince Martin Schleich

Vittoria finale all'EPT Barcellona 2011 per il tedesco Martin Schleich che ha la meglio sullo spagnolo Dragan Kostic. Un tavolo finale ricco di spettacolo e capovolgimenti di fronte. Tanti anche i Side Event che accompagno il Main Event a cui partecipano anche i giocatori italiani.

Grandi sorprese al tavolo finale dell’EPT Barcellona 2011 e grandi stravolgimenti nella classifica finale. Come spesso accade nel Poker Texas Hold’em, infatti, poche singole mani possono decretare l’ascesa o la caduta di un giocatore piuttosto che di un altro. Ed è quello che è successo, per esempio, in questo tavolo finale a Tomeu Gomila che, pur presentandosi come chip leader, alla fine conclude il torneo in quinta posizione.

Il tavolo finale

E sebbene in quest’ultimo capitolo del Main Event EPT Barcellona 2011 si siano presentati 4 giocatori spagnoli, a vincere la tanto ambita competizione, portandosi a casa la prestigiosa picca, è stato il tedesco Martin Schleich. Ma facciamo un passo indietro. La prima ad uscire da questo tavolo finale è Isabel Baltazar che conclude la sua partita in ottava posizione.

Juan Manuel Perez chiude, invece, in settima posizione, seguito da Saar Wilf e da Tomeu Gomila, rispettivamente sesto e quinto alla fine del torneo. Eugene Katchalov, partito in coda al chip count di questo tavolo finale, è protagonista di una grande rimonta e alla fine conclude il torneo in terza posizione. Quindi, All’Head’s Up finale si presentano Martin Schleich e lo spagnolo Dragan Kostic.

Il giocatore tedesco non ci mette tanto tempo ad accorciare lo stack dell’avversario che dopo poche mani viene costretto ad un repentino All-in e a terminare in seconda posizione.

I Side Event

Ma lo spettacolo all’EPT Barcellona 2011 non finisce qui grazie alla presenza di numerosi Side Event fra cui spicca un NL Holdem Single reload da €10.000 + €300. E sebbene vi ricordiamo che nessun azzurro si sia qualificato al tavolo finale del Main Event, se non altro alcuni giocatori italiani hanno ottenuto dei discreti piazzamenti proprio nei Side Event.

Al torneo NL Turbo Bounty, con buy-in €300 + €100 + €30, cominciato il 27 agosto, il nostro Salvatore Crapanzaro termina in quinta posizione portandosi a casa €3200, mentre al PLO €1k 1 Rebuy da €1,000 + €100, del 29 e 30 di agosto, Salvatore Soricaro chiude sesto con un premio di € 6.600. Forse una magra consolazione rispetto a quello che ci si aspettava da Massimiliano Martinez.