EPT Barcellona 2011 day4: Visdiabuli 4º!

EPT Barcellona 2011 day4 Visdiabuli quarto

Manca poco all’inizio del Day4 e i giocatori rimasti in gara sono soltanto 24. A difendere i nostri colori è rimasto soltanto Massimiliano "Visdiabuli" Martinez, al quarto posto in classifica. Niente da fare per gli altri player italiani, Adinolfi compreso, che non raggiungono il Day4. Oggi si gioca per raggiungere il tavolo finale.

117 eliminati. Questo il verdetto finale del day3 dell’EPT Barcellona 2011. Dunque, degli 811 giocatori che erano partiti alcuni giorni fa, ne rimangono soltanto 24 e a breve si siederanno ai tavoli verdi per continuare a giocare. E mentre aspettiamo che il Day4 cominci, decretando quello che sarà il tavolo finale, vediamo che cosa è successo nella giornata di ieri.

Massimiliano Martinez: unico italiano in gara

Purtroppo per noi l’unico italiano rimasto in gara all’EPT Barcellona 2011 è Massimiliano “Visdiabuli” Martinez che a questo Day4 partirà in quarta posizione con uno stack di 1.795.000 chips. Un ottimo piazzamento per il giocatore romano che come ormai vede il tavolo finale come un traguardo più che raggiungibile. Torneo finito, invece, per Mario Adinolfi che esce in trentacinquesima posizione, portandosi a casa un premio di 16 mila euro.

Insieme a lui se ne vanno gli altri giocatori italiani, tra cui uno sfortunato Filippo Candio, Maurizio Sapede e Michele d’Aniello che chiude in quarantaduesima posizione. Dunque, a difendere i nostri colori è rimasto un giocatore molto giovane che, anche se non sembrerebbe data la posizione in classifica, ha dovuto lottare non poco per raggiungere il traguardo ottenuto.

Classifica generale

Insomma, se fino a qualche ora fa il numero degli azzurri in gara faceva davvero ben sperare, essendo rimasto soltanto Massimiliano Martinez, l’unica cosa positiva che possiamo dire è che sopra di lui ci sono davvero pochi giocatori, per la precisione soltanto tre. E in testa a tutti c’è lo spagnolo Tomeu Gomila con 2.547.000, che chiaramente gioca in casa, seguito dal connazionale Raul Mestre con uno stack di 2.363.000.

In terza posizione c’è l’israeliano Saar Wilf con 1.999.000 chips. Dunque, staremo a vedere chi fra questi sarà il vincitore di questo EPT ricco di emozioni e spettacolo. Riportiamo di seguito la classifica dei primi 10 giocatori.

Tomeu Gomila 2.547.000

Raul Mestre 2.363.000

Saar Wilf 1.999.000

Massimilano Martinez 1.795.000

Marcos Fernandez 1.699.000

Eugene Katchalov 1.452.000

Matthias De Meulder 1.376.000

Jose Miguel Esteban 1.169.000

Javier Contreras 1.156.000

Evgeny Zaytsev 1.095.000