EPT Barcellona 2011 day3: 7 azzurri in gara

EPT Barcellona 2011 day3 7 azzurri in gara

Sono 141 i giocatori rimasti in gara al Main Event dell’EPT Barcellona 2011 e di questi soltanto 120 si divideranno il montepremi di 4.055.000 euro. Un vero e proprio record per un torneo che quest’anno ha raggiunto le 811 presenze, qualificandosi come una delle più importanti competizioni di Poker Texas Hold’em in Spagna.

Quindi, giunti ormai al Day3, possiamo proprio dire che il torneo è entrato davvero nel vivo e c’è grande attesa per l’inizio di questa giornata che sicuramente continuerà a regalarci un grande spettacolo. Specie quando la concentrazione di campioni provenienti da tutte le parti del mondo è così alta.

Gli italiani in gara

Dunque, di questi 141 giocatori 7 sono i giocatori italiani rimasti ed in testa a questo piccolo gruppo continua ad esserci Mario Adinolfi in tredicesima posizione con uno stack di 349.500 chips. Gli altri player azzurri in gara sono Giovanni Vicinanza, al numero 37 nella classifica provvisoria con uno stack di 226.500, e a poche posizioni di distanza Michele Aniello con 213.000 chips.

Gli altri 4 italiani sono Massimiliano Martinez, Filippo Candio, Maurizio Sapede e Francesco De Martini, mentre grande assente dalla competizione è Luca Pagano, uscito dopo una mano a dir poco sfortunata. Dunque, pochi ma buoni gli azzurri rimasti in gara, alcuni dei quali, dato il piazzamento, fanno davvero ben sperare.

La classifica generale

Quindi, se è vero che nel Poker Texas Hold’em tutto può succedere, anche la classifica generale dell'EPT Barcellona 2011 ha subito degli stravolgimenti. E infatti in testa al chip count non c’è più il francese Guillaume Darcourt, ora in settima posizione, ma un suo connazionale, Xavier Joseph Carruggi, con uno stack di 577.700 chips, seguito dal finlandese Tony Petterson (534.100 chips) e dal tedesco Martin Schleich (453.400 chips).

Il Side Event

E mentre i giocatori rimasti attendono la partenza di un Day3 tutto da seguire, molti fra gli eliminati al Main Event (227 in tutto), fra cui anche grandi campioni, si sono iscritti €2k Side Event generando un montepremi di 454.000 euro. Una ragione in più per dire che oltre allo spettacolo, ai tavoli verdi del casino di Barcellona c’è ancora tanta voglia di giocare.