WSOP 2011, Main Event in calo

WSOP 2011, in calo i giocatori al Main Event

Siamo giunti al Day 1D e ormai è certo il numero dei giocatori che si sono iscritti alla competizione. E sebbene il calo rispetto allo scorso anno sia evidente, molti record sono stati battuti a partire dal numero dei partecipanti globali fino al montepremi complessivo di tutti i 58 tornei disputati fino ad oggi.

WSOP 2011, meno iscritti al Main Event

Sta per concludersi il Day 1D del Main Event WSOP 2011 e ormai è chiaro il numero di giocatori partecipanti a questa competizione. Gli iscritti a questo ultimo Day 1 sono stati, infatti, 2808, mentre quelli totali hanno raggiunto le 6865 unità con un montepremi pari a 64,531,000$. Lo scorso anno, invece, i partecipanti sono stati in tutto 7319 con un montepremi decisamente più alto pari a 68,799,059$. Ma sebbene il calo sia stato evidente le ipotesi peggiori sono state scongiurate. Basti pensare che al Day 1A e al Day 1B i partecipanti erano rispettivamente 897 e 978 con una media inferiore, rispetto allo scorso anno, del 27,3%.

Il montepremi

Dunque, una catastrofe scongiurata? Diciamo che, numeri alla mano, il calo totale nelle partecipazioni al Main Event WSOP 2011 è stato del 6,5% , ma questo forse, considerando tutti gli sviluppi della vicenda Black Friday che ha portato alla sospensione di Full Tilt Poker, c’era anche da aspettarselo. E chiaramente, essendo il numero di partecipanti inferiore rispetto a quello dello scorso anno, anche il montepremi ne ha leggermente risentito. Il primo classificato avrà, infatti, un premio di 8,711,956$ contro gli 8.944.310$ dell’anno scorso.

Molti i record battuti

Ma nonostante il Main Event abbia subito un calo, i record battuti in questa edizione del WSOP sono stati parecchi a partire dal numero delle nazioni, oltre 100, che hanno partecipato alla competizione. E se l’evento principale ha subito un calo, i numeri complessivi sono stati i maggiori di sempre. Basti pensare al numero di iscritti globali che ha raggiunto le 75,672 unità (contro le 72,966 dell’anno scorso) con un montepremi record di 191,999,010 che rispetto all’anno scorso è aumentato del 3,7%. E un altro dato significativo è il fatto che dei 58 tornei fino ad ora giocati, 46 hanno superato il milione in montepremi. Due in più rispetto all’anno scorso. Dunque, il WSOP resta la manifestazione più importante nel Poker.